menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bosisio, all'istituto Medea l'open day alla scoperta della ricerca

I giovani potranno sperimentare come funziona il lavoro nei laboratori

È un "open day" davvero fuori dall'ordinario quello che si terrà all'istituto Medea di Bosisio Parini il prossimo 20 novembre: a partire dalle 19 si aprirà la seconda edizione di "Scopriamo la ricerca", serata dedicata ai giovani che vogliono avvicinarsi al mondo delle scienze biomediche.

Un aperitivo al buio per avvicinarsi al mondo degli ipovedenti, sistemi di puntamento oculare per scrivere al computer, un piccolo dinosauro per monitorare a distanza le difficoltà di lettura e scrittura: queste alcune delle attività in programma durante l'evento, che si aprirà alle 17 con la presentazione di  "Luca può volare", con gli autori Luca Vanoli, Daniele Lotti e, in veste di moderatrice, la giornalista Laura D'Incalci.

I giovani verranno quindi guidati dai ricercatori alla scoperta di alcuni campi di indagine particolarmente innovativi, suddivisi in nove percorsi tematici: disturbi dell’apprendimento e della comunicazione, prevenzione dei disturbi evolutivi, la mente e il comportamento, i network cerebrali, l'ipovisione e i sistemi di scrittura alternative, robot e realtà virtuale, il Dna, le esperienze precoci ed interconnessioni cerebrali.

Per partecipare è necessario registrarsi ai laboratori sul sito www.emedea.it oppure www.lanostrafamiglia.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento