Migranti e Rotta Balcanica, incontro a Calolzio

Interverrà in collegamento via skype anche Riccardo Gatti, capitano della Ong Open Arms, all'iniziativa in programma venerdì 17 gennaio al circolo Arci di Calolziocorte. Si tratta dell'incontro sul tema "Con i migranti della Rotta Balcanica" promosso dall'associazione Spazio Condiviso che fa capo allo stesso circolo Arci di piazza Regazzoni, e da Mir Sada "Progetto per la pace". L'appuntamento è per le ore 21.

Sala stracolma a Calolzio per ascoltare Riccardo Gatti: «Diritto e umanità sono la nostra bussola»

«I presenti potranno ascoltare il racconto dell'ultimo viaggio a scopo umanitario a Sid, in Serbia - spiega Corrado Conti, tra i promotori della serata - Il viaggio ha visto protagonisti i volontari delle associazioni Spazio Condiviso e Mir Sada Lecco, a supporto di "No Name Kitchen (NNK)", Ong da anni impegnata sul confine serbo croato e croato bosniaco, a contrastare le politiche di chiusura della "Fortezza Europea", garantendo pasti e primo soccorso a tutte le migranti e i migranti costretti a dover percorrere la cosiddetta rotta balcanica. Invitiamo tutti a partecipare a questo incontro che vedrà la presenza in sala di Matilda Zacco di No Name Kitchen, e in collegamento via skype dei team presenti a Velika Kladusa, in Bosnia, e a Sid, in Serbia, e del capitano calolziese Riccardo Gatti della nave Open Arms. Verranno approfonditi i temi legati alle rotte dell'immigrazione, via terra e via mare». L'ingresso è libero e aperto a tutti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • "Il Fiume Adda. Di immagine in immagine, tra tempo e luce"

    • dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Un’intensa mostra collettiva online nell’Era Covid

    • dal 22 novembre 2020 al 1 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento