46^ Mostra dell'artigianato

Galli, Dadati, Maccioni e Riva

Saranno 180 le aziende artigiane protagoniste della 46^ Mostra dell'Artigianato, uno degli appuntamenti più vivaci dell'autunno a Lariofiere. La manifestazione, che nel tempo ha saputo entrare nel cuore della gente (sono 40mila i visitatori attesi), deve il proprio successo alla qualità dei prodotti in esposizione e ai numerosi eventi che animano i nove giorni di apertura. Mobili e complementi di pregio nella vasta area dedicata alla casa e all'abitare, curiosità e specialità enogastronomiche da tutt'Italia, ma anche moda, design, idee regalo e soluzioni per il tempo libero e il benessere troveranno spazio lungo i percorsi pensati per i visitatori della mostra.

Ingresso gratuito nei giorni lavorativi

Novità dell'edizione 2019, voluta per consentire al pubblico di vivere più liberamente l'esperienza della mostra, è l'ingresso gratuito nei giorni lavorativi (da lunedì 28 a giovedì 31 ottobre). Si parte Sabato 26 Ottobre con l'inaugurazione ufficiale, alla presenza del presidente nazionale di Confartigianato, Giorgio Merletti, personaggio molto apprezzato dagli imprenditori artigiani del territorio che, proprio in questa occasione, avvertono forte il senso di appartenenza al sistema associativo così come al settore. 

Fino a domenica 3 novembre si prosegue con numerosi appuntamenti che, oltre a intrattenere il pubblico, hanno lo scopo di raccontare il mondo dell'artigianato attraverso un linguaggio contemporaneo e di evidenziare il valore di un comparto dinamico, capace di innovare, di innovarsi e di offrire straordinarie opportunità professionali, soprattutto alle nuove generazioni. Non a caso la mostra propone molte iniziative dedicati ai più giovani.

Attività per le scuole con il Gruppo Giovani

Mercoledì 30 Ottobre il Gruppo Giovani di Confartigianato organizza negli spazi della mostra attività per le scuole, finalizzate ad avvicinare i ragazzi alle professioni artigiane. Durante la giornata gli studenti di alcuni istituti superiori avranno anche l'opportunità di incontrare e dialogare con imprenditori artigiani del territorio. Quest'ultima attività fa parte del più ampio progetto Job Talent, portale dei servizi per il lavoro di Confartigianato ed Elfi (Ente Lombardo per la Formazione di Impresa), realizzato per sostenere l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, favorire l'alternanza Scuola-Lavoro, l'apprendistato, il tirocinio e i servizi di politiche attive al lavoro. Uno strumento virtuoso che favorisce il dialogo, l'incontro e l'intermediazione tra il mondo delle piccole imprese, quello di chi cerca lavoro e quello della scuola.

"L'artigianato secondo me" e laboratori ditattici

I giovani protagonisti anche sabato 26 Ottobre: alle ore 18.30 verranno infatti premiati i vincitori del concorso "L'artigianato secondo me", iniziativa riservata ai ragazzi delle scuole medie, chiamati a raccontare, attraverso brevi filmati, la loro personale visione del settore. Durante tutti i giorni festivi saranno inoltre attivi i laboratori didattici e creativi dedicati più piccoli: spazi dinamici dove sperimentare in forma di gioco il lavoro dell'artigiano.

Inaugurata a Introbio la nuova delegazione di Confartigianato

Sempre aperto ai giovani, ma non solo, l'incontro dal titolo "Il talento: la libertà di scegliere una professione prettamente maschile. Perchè no?", organizzato dal Movimento Donne di Confartigianato Imprese Como e Lecco. Protagonista della serata sarà Beatrice Venezi, personaggio di fama internazionale nota per essere la direttrice d'orchestra più giovane d'Europa. Inserita da Forbes tra i 100 giovani leader del futuro e tra gli under 30 più influenti, la Venezi è membro della Consulta femminile del Pontificio Consiglio per la Cultura per il triennio 2019-2021. Con lei si parlerà di talento e competenze, armi indispensabili per avere successo in qualsiasi ambito professionale.

Progetti con carrozzieri, autoriparatori e col "sistema casa"

Ad alimentare il racconto dell'artigianato, saranno presenti con uno spazio animato gli imprenditori delle categorie "carrozzieri e autoriparatori" e del "sistema casa". I primi propongono il progetto "La Galleria Artigianale dell'Auto: Motori ed Emozioni" un percorso esperienziale ed emozionale che parte dalla storia dell'automobile fino ad arrivare alla rappresentazione delle tecnologie e delle innovazioni che faranno parte del prossimo futuro del settore. Il sistema casa curerà invece la rappresentazione di alcuni ambienti domestici, all'interno dei quali verranno visualizzati e illustrati al pubblico gli interventi dei professionisti artigiani per dotare le abitazioni dei nuovi sistemi tecnologici per il risparmio energetico e la domotica. Entrambe le aree ospiteranno inoltre momenti di approfondimento, spazi esperienziali per il pubblico fra cui percorsi informativi e formativi in mixed reality.

Simulatore di guida di una F1

Per gli appassionati di motori, nelle giornate di sabato 26 e domenica 27 ottobre, sabato 2 e domenica 3 novembre sarà a disposizione un simulatore professionale  con cui sperimentare l'emozione di guida delle monoposto di Formula1. Nelle stesse giornate, previa prenotazione, gli imprenditori della categoria Autoriparatori effettueranno check up gratuiti delle automobili.

Confartigianato Imprese Lecco cresce in casa i dirigenti del futuro

Dedicato invece a chi ama la cucina e la buona tavola, la presentazione di Comprartigiano, progetto a marchio Confartigianato per la valorizzazione del comparto agroalimentare di qualità. Presentato alla Mostra dell'Artigianato nella giornata di Sabato 26 Ottobre, Comprartigiano è di fatto un sistema per avvicinare il pubblico ai prodotti artigiani dell'agroalimentare attraverso l'utilizzo di canali di distribuzione tradizionali - nel mese di settembre è stato inaugurato il primo store Comprartigiano a Roma - e digitali. 

Per tutta la durata della mostra sono previsti incontri, approfondimenti, momenti di intrattenimento e tributi all'artigianato e agli artigiani (il programma completo degli eventi è disponibile sul sito www.mostrartigianato.com). Non in ultimo, la Mostra dell'Artigianato ospiterà quest'anno la rassegna Non solo sposi, progetto dedicato ai matrimoni e alle cerimonie.

Daniele Riva: «Coltivare la creatività italiana»

Il commento del presidente di Confartigianato Lecco Daniele Riva: «Qual è il segreto di un successo sempreverde? Il suo punto di partenza, ovvero la motivazione con cui è nata: mettere sotto i riflettori un modello di artigianato che tiene insieme innovazione, digitale e tecnologia, ma anche tradizione e storia. Aprire le botteghe artigiane alle persone, portarle a toccare con mano il cuore pulsante del nostro tessuto economico fatto di medie, piccole e piccolissime imprese. A volte sono intere famiglie a dedicarsi anima e corpo alla propria attività, alcune si mantengono identiche a se stesse, con radici ben salde, altre hanno fatto quel salto di qualità che ha permesso loro di volare lontano. È questo che dobbiamo fare ancora oggi: coltivare la creatività italiana anche attraverso momenti di condivisione come la Mostra Artigianato che ci permettono di far conoscere le nostre eccellenze al grande pubblico e di mostrare cosa c'è realmente dietro un oggetto artigianale: amore, tradizione, innovazione e, come Leonardo insegna, genialità».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • "Il Fiume Adda. Di immagine in immagine, tra tempo e luce"

    • dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Sul Filo di Ragno della memoria - Different trains

    • dal 4 ottobre al 8 novembre 2020
    • Palazzo delle Paure

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Il Giro del Lario in otto ristoranti

    • dal 10 agosto al 29 novembre 2020
    • Vedi programma
  • Mostra e mercatini con la Pro loco Mandello

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Mostra al Lido, mercatini in Piazza Italia
  • La scapigliatura

    • dal 19 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccoToday è in caricamento