Federica Maria Onganìa espone a Palazzo Falck

  • Dove
    Palazzo Falck
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/07/2014 al 25/07/2014
    8.30/18
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Federica Maria Onganìa esporrà le sue opere nella sua prima mostra vernissage, dall’8 al 25 luglio presso Palazzo Falck durante i seguenti orari:
da lunedì a giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 14 alle 18;
venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 16.30.

Federica Maria Onganìa si racconta

"Nata a Perledo, pittrice, vivo e lavoro a Lecco.
Donna ricca di interiorità artistica amo esplorare dentro me stessa, con il desiderio infinito di scovare lampi di bellezza e, quando brillano, gioco con i colori, riempiendo di vita una materia antica, la tela, che riesce a trasferire negli altri la gioia di godere delle mie personali emozioni, come in occasione dell’“Atelier Donna - Caffè & Colori” nel 2012, nelle chiese di Bosisio Parini e di Inverigo e nel 2013 nel teatro di Canzo, dove presentai le mie opere.
La mia tecnica si è evoluta nel tempo, iniziando a ritrarre personaggi illustri: Carlo Emilio e Giuseppe Gadda, Alessandro Manzoni, Henri Beyle (pseudonimo letterario Stendhal), Giuseppe Parini, Antonia Pozzi, Antonio Stoppani.
Sacro e profano, passando dalle tecniche a olio all’approccio coloristico, ai procedimenti materici e misti, al classico, elementi che soddisfano il mio gusto artistico. Amalgamo ai colori a volte delicati, a volte caldi, materiali sottratti alla natura durante viaggi in paesi asiatici.
Il tocco delicato e deciso delle pennellate dà vigore e carattere in prevalenza a nudi femminili, che scelgo come espressione più eloquente e desiderabile della bellezza.
Durante questi anni mi sono dedicata oltre all’arte anche alla scrittura biografica e alla musica. Un affettuoso e sentito ringraziamento va alla mia insegnante, maestra d’Arte, Colombo Nerina dell’associazione “ParlAscolta” di Nibionno, che collabora anche con il gruppo “Da Donna a Donna” di Barzago.
Allieva giovanissima e di talento del maestro Ampelio Bonora, ha dedicato la sua vita artistica alla pittura, anche con volontariato rivolto all’arte.
Il suo amore profondo per l’arte l’ha ispirata a introdurre con dedizione molti allievi alla pittura.
Vorrei che questa mia esposizione le porti una gratificazione personale che la compensi almeno in parte del lavoro da Lei svolto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Un’intensa mostra collettiva online nell’Era Covid

    • dal 22 novembre 2020 al 1 marzo 2021

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Merateneo - Ciclo conferenze primavera 2021

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 14 maggio 2021
    • online
  • Duathlon Sprint di Barzanò

    • 28 febbraio 2021
    • Circuito cittadino
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento