menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di Cesare Ciaponi)

(foto di Cesare Ciaponi)

Motoraduno di Mandello, le cifre di un "raduno esagerato"

Più di 10.000 presenze per ogni giornata di raduno, per un totale di oltre 30.000

È stato un "raduno esagerato" il Motoraduno Internazionale di Mandello del Lario 2016.

E sono le cifre - a pochi giorni dalla conclusione - a descriverne (in parte) il successo: più di 10.000 presenze per ogni giornata di raduno, 13.000 presenze il sabato sera nelle piazze di Mandello, 14.200 biglietti della lotteria venduti, 39.000 pasti serviti in 3 giorni nei diversi punti ristoro, 400 tende llestite già dal giovedì sera, oltre 1.000 sottoscrizioni al Comitato.

«Siamo felicissimi e soddisfatti, certi di poter fare qualcosa di meraviglioso anche per gli anni avvenire, magari tutti insieme, in attesa delle cento candeline», il commento del Comitato organizzatore.

«Un grande ringraziamento a tutti i volontari, che hanno permesso di accogliere nel migliore dei modi i guzzisti giunti da tutto il mondo per festeggiare a Mandello questa grandissima ricorrenza. Soddisfazione doppia perchè i punti ristoro gestiti dalle associazioni permetteranno di reinvestire i ricavati all'interno della comunità mandellese».

Mandello, ora, dà appuntamento a settembre 2017, quando il paese tornerà in festa per la Moto Guzzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento