Lunedì, 17 Maggio 2021
Eventi

Orticolario 2015: "Per un giardino evoluto"

La manifestazione che si terrà a Villa Erba a Cernobbio dal 2 al 4 ottobre vedrà la presenza di alcuni espositori delle province di Lecco e di Sondrio

Alla manifestazione che si occupa di tutto quello che gravita attorno al mondo del giardino parteciperanno, per le province di Lecco e Sondrio, l’Associazione Tartufai Lariani di Abbadia Lariana (Lc), la ditta Isella Mario di Annone Brianza (Lc), l’Oasi di Galbusera Bianca di Rovagnate (Lc), il consorzio Terre Lariane di Montevecchia (Lc), De Capitani Martino di Merate (Lc), Res Naturae di Lecco, Unicorno di Olgiate Molgora (Lc), La Chicca di Tresivio (So), il Giarddino alpino Valcava-Madesimo di Madesimo (So) e Alex Bombardieri di Tirano (So).

Il senso conduttore di Orticolario 2015 sarà il tatto, senso che apre le porte alle emozioni intense e che offre una conoscenza profonda di ciò che si contempla. Contagiare, ovvero essere in contatto, toccare. A volte l’impulso di toccare è irrefrenabile. Diventa necessità.
Foglie ruvide, villose oppure glabre, che accarezzano e da accarezzare, cortecce materiche da sfiorare, il piede che affonda nel morbido prato o che cammina su materiali croccanti, lisci, caldi o freddi…
Orticolario 2015 condurrà i suoi visitatori tra infinite esperienze sensoriali nella natura.

Il fiore protagonista di Orticolario 2015 sarà l’ortensia: appartenente alla famiglia delle Hydrangeaceae, comprende un centinaio di specie rustiche, originarie dell'Estremo Oriente e del Nord America. Si tratta di piante da fiore arbustive, cespugliose o rampicanti, a foglie caduche o sempreverdi.

Dopo il grande successo delle prime due edizioni, Orticolario ha bandito il terzo concorso internazionale per la realizzazione di giardini creativi nel parco di Villa Erba a Cernobbio, rivolto a progettisti del paesaggio, architetti paesaggisti, agronomi, forestali, ingegneri, ingegneri forestali, progettisti di giardini, designer, artisti, vivaisti. 
I Giardini selezionati concorrono al Premio "La Foglia d'oro del Lago di Como", attualmente custodita a Villa Carlotta a Tremezzo (CO), ma la Giuria assegnerà anche altri premi: il Premio “Stampa”, per uno spazio che racconta... comunica... ed emoziona; il Premio “Giardino dell'empatia”, per la qualità delle piante e per la spiccata funzione sociale dell’allestimento; il Premio “Giardino d’artista”, allo spazio in cui convive l'equilibrio fra arte e natura, dove diversi linguaggi trovano efficace sintesi; il Premio “Grandi Giardini Italiani” per lo spazio di luci e forme che comunica tradizione e innovazione; il Premio “Essenza” per la migliore combinazione delle essenze arboree. Novità di questa edizione sarà il Premio della Giuria Popolare, votato dai visitatori di Orticolario e assegnato dopo la chiusura della manifestazione.

Orticolario dedica una speciale attenzione alla solidarietà. Da sempre, i contributi raccolti nel corso della manifestazione sono destinati a finalità benefiche a favore di associazioni del territorio che si occupano di persone disagiate.

A Villa Erba  a Cernobbio sarà un fine settimana con altre sorprese…

Orari di apertura al pubblico
Venerdì 2 e sabato 3 ottobre: 09.00 – 19.30
Domenica 4 ottobre: 09.00 - 19.00

Ingresso
Alle quattro biglietterie: Euro 15,00 intero – ridotto Euro 12
Online: Euro 13 (scaricando il buono sconto)
Gratuito fino a 14 anni

Bus Navetta gratuito dai parcheggi di Cernobbio e Maslianico.

Informazioni su Orticolario 2015:
Mail info@orticolario.it 
Sito Internet www.orticolario.it
Tel. +39.031.3347503
Orticolario è anche su:
Facebook: https://www.facebook.com/Orticolario 
Twitter: https://twitter.com/Orticolario 
Pinterest: https://www.pinterest.com/orticolario13
YouTube: Orticolario
Instagram: https://instagram.com/orticolariocomo/
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/orticolario?trk=top_nav_home
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orticolario 2015: "Per un giardino evoluto"

LeccoToday è in caricamento