La pandemia dei dati in tempo di Covid-19

Dall’inizio dell’emergenza Covid-19 stiamo assistendo a una incontrollata diffusione di dati da parte dei mass media. TV, radio, social network e carta stampata propongono quotidianamente infografiche, numeri, statistiche, tabelle e percentuali che si insinuano nella nostra vita creando non poca confusione. Per proteggerci da questa pandemia di dati occorre una chiave di lettura che ci aiuti a interpretare e contestualizzare gli input che riceviamo, affinché questi possano essere correttamente elaborati per generare conoscenza e corretta informazione. In quest’ottica, venerdì 27 novembre 2020 alle ore 18:00 il Polo territoriale di Lecco promuove la presentazione online del libro “La pandemia dei dati. Ecco il vaccino” scritto da Armando Massarenti, filosofo della scienza e Antonietta Mira, professore di statistica, esperta di big data. Il volume, edito da Mondadori Università, aiuta il lettore a gestire l’invasione di “coronadati” e a ritrovare, proprio attraverso i numeri, la giusta direzione. Ma come fare esattamente? Secondo gli autori la risposta sta nella scienza dei dati che, oggi più che mai, è uno degli ambiti decisivi per lo sviluppo umano e la crescita economica delle società contemporanee. Il libro offre gli strumenti per orientarsi nel mondo dei dati somministrando un vaccino che stimola la produzione di “anticorpi culturali" il cui ingrediente fondamentale è il pensiero critico, indispensabile per aumentare la comprensione del mondo e che può essere alimentato attraverso le scienze statistiche e la teoria della probabilità.

Scritto in un linguaggio accessibile e privo di tecnicismi, il volume, attraverso l’analisi degli errori e delle confusioni più comuni, è «una sorta di manuale al contrario - spiega Armando Massarenti nella nota introduttiva - in cui gli strumenti che ci permettono a mano a mano di evitare di prendere abbagli quotidiani, o perlomeno di essere meno confusi, coincidono in parte con una scienza, la scienza dei dati, oggi pervasiva e imprescindibile per ogni cittadino del nostro tempo».

Ecco il link per seguire l’evento: https://bit.ly/2H5pxrf

Programma

Saluti di apertura

Manuela Grecchi
Prorettore Delegato del Polo territoriale di Lecco

Guglielmo Fiocchi
Managing Partner F&P4BIZ e Alumno del Politecnico di Milano

Parola agli autori

Armando Massarenti
Filosofo, caporedattore «Il Sole 24 Ore»

Antonietta Mira
Professore di Statistica Università della Svizzera italiana e Università dell’Insubria

Discussione

Gli autori

Armando Massarenti, filosofo e giornalista, caporedattore al Sole 24 Ore e firma storica del supplemento culturale “Domenica”. È membro della Commissione per l’Etica e l’integrità della ricerca del CNR (ente presso il quale è ricercatore associato), e dei comitati scientifici del Centro per il Libro e la Lettura e del costituendo Museo educativo sulla moneta e l’economia di Banca d’Italia. Con Il lancio del nano (2006) ha vinto il Premio filosofico Castiglioncello.

Antonietta Mira è professore di statistica all’Università della Svizzera italiana e all’Università dell’Insubria. È inoltre stata visiting professor alle Università di Harvard, Cambridge e Oxford; Fellow dell’International Society for Bayesian Analysis, membro dell’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere, della Commissione Federale Svizzera di Statistica e del direttivo della Società di Statistica Svizzera. Ha ideato la mostra Diamo i Numeri! ed è autrice del libro Mate-magica su Luca Pacioli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Officina Gerenzone in diretta" racconta il fiume del ferro

    • Gratis
    • dal 3 al 17 dicembre 2020
    • Tre incontri online

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • La scapigliatura

    • dal 19 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • "Il Fiume Adda. Di immagine in immagine, tra tempo e luce"

    • dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccoToday è in caricamento