Planetario civico: appuntamenti con Luca Perri e Paolo Gulisano

Il Planetario civico di Lecco si prepara a un’annata ricca di appuntamenti. Dopo la pausa estiva il programma riparte di slancio: nella seconda metà di settembre terranno banco due eventi in programma venerdì sera in grado di attirare un pubblico vasto, che supera la folta cerchia di appassionati.

Venerdì 20 alle 21 tornerà Luca Perri, con una prima assoluta: “Nollywood: gli errori di fisica nei film”. Una rassegna di strafalcioni scientifici non solo tratti da lavori di  fantascienza, ma anche da pellicole di altri generi.

Venerdì 27 alle 21 gli appassionati di fantascienza e buone letture potranno gustarsi la serata dedicata a Jules Verne e ai viaggi spazio-temporali nella science fiction: il relatore sarà Paolo Gulisano, scrittore lecchese che a Verne ha dedicato un romanzo, trasformandolo da scrittore in personaggio. Le frequentazioni di Gulisano col fantastico sono profonde: è uno dei massimi specialisti di Tolkien, oltre che studioso dell’opera di Mary Shelley. Gli appassionati di letteratura e fantascienza avranno quindi una serata speciale per immergersi nel loro mondo.

Il programma di settembre prosegue con gli appuntamenti canonici: il sabato dei bambini dedicato al Piccolo Principe alle 15 e 16.30 di sabato 21, e le proiezioni in cupola domenica 22 e domenica 29 alle 16.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Merateneo - Ciclo conferenze primavera 2021

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 14 maggio 2021
    • online
  • Corso di storia dell'arte "L'Ottocento italiano"

    • dal 11 febbraio al 6 maggio 2021
    • Zoom
  • Dopocena di serendipità - Tra scienza e casualità

    • solo oggi
    • 9 aprile 2021
    • Canali social "Deep Space Lecco"
  • Villa Monastero: calendario mostre e iniziative culturali 2021

    • dal 10 marzo al 31 dicembre 2021
    • Villa Monastero
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento