menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fidarsi della scienza e non delle "fake news": se ne parla al Planetario

Conferenza a Palazzo Belgioioso venerdì 23 marzo alle ore 21. Relatore sarà il fisico Lorenzo Caccianiga

Scienza e comunicazione, quanti tranelli: non solo malafede e fake news minacciano la corretta trasmissione del sapere scientifico. Spesso anche la buona volontà, se non sostenuta da adeguata conoscenza, porta involontariamente a risultati errati e pericolosi.

Un tema caldo e delicato, ma intrigante, soprattutto con la facilità di trasmissione delle informazioni garantita dalla tecnologia. "Scienza: istruzioni per l'uso. Come non cadere nei tranelli della comunicazione" è il titolo della conferenza che il Planetario proporrà venerdì 23 marzo al pubblico lecchese.

Lo scopo della conferenza sarà sottolineare sia le parti "complesse" che vengono troppo spesso ipersemplificate nella
trattazione di argomenti scientifici (ad esempio, tutti i problemi degli errori e le questioni statistiche) sia evidenziare alcune criticità che fanno sì che, anche se un articolo di divulgazione scientifica non contiene formalmente errori, non è detto che passi un messaggio corretto.

A trattare l'argomento sarà il fisico Lorenzo Caccianiga. La conferenza inizia alle 21. Biglietto intero 6 euro, ridotto 4 (per under 18, over 65, residenti a Lecco, tesserati Fai, Touring Club e Deep Space).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento