Senza Sankara

Tra il 1984 e 1987 in Burkina Faso si è scritta una delle più entusiasmanti pagine del XX secolo. Thomas Sankara immagina per il paese più povero del mondo un avvenire libero e indipendente, lontano dal saccheggio delle potenze coloniali, rifiuta la carità pelosa che oggi sommerge l’Africa e mette la cultura e la ”decolonizzazione delle menti” al centro del suo agire politico. Viaggia per il mondo in classe economica e attraversa il paese con la sua Renault 5 presidenziale. E’ un chitarrista. Ha pochi amici. Muore giovane. Assassinato. 

"Senza Sankara" è uno spettacolo con attori, danzatori e musicisti professionisti e conclude un progetto di promozione delle culture africane che ha visto la partecipazione di un gruppo di richiedenti asilo ospitati ad Airuno (LC) e di altri giovani allievi dei laboratori diretti dalla danzatrice Bintou Ouattara. 

Lo spettacolo andrà in scena allo Spazio opera Fabrizio De Andrè sabato 11 e domenica 12 giugno, alle ore 21:30. Ingresso 10 euro, ridotto 8 euro. Info e prenotazioni 338.3668167.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostre 2020 a Lecco: il calendario integrale

    • dal 10 dicembre 2019 al 31 marzo 2021
    • Varie
  • Capolavoro per Lecco

    • dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021
    • Palazzo delle Paure
  • Merateneo - Ciclo conferenze primavera 2021

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 14 maggio 2021
    • online
  • Corso di storia dell'arte "L'Ottocento italiano"

    • dal 11 febbraio al 6 maggio 2021
    • Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LeccoToday è in caricamento