Eventi

Stelle cadenti a Montevecchia

Presso il Centro Parco di Cascina Butto le Guardie ecologiche volontarie della Valle del Curone e gli astrofili di Villasanta organizzano la "caccia alle stelle"

Stasera tutti con il naso all’insù ad affidare i propri desideri alle stelle cadenti.

Se si è dalle parti di Montevecchia, si potrà partecipare all’uscita guidata che è organizzata presso la terrazza naturale del Centro Parco di Cascina Butto dalle Guardie Ecologiche Volontarie della Valle del Curone, con la collaborazione degli astrofili di Villasanta.

Se per l'astronomia le stelle cadente non sono altro che un fenomeno naturale, dovuto al passaggio della Terra nello sciame meteorico delle Perseidi, la leggenda vuole che siano le lacrime di San Lorenzo, versate durante il suo martirio sui carboni ardenti. Per questo, dice sempre la leggenda, se si vuole che si realizzino i sogni, nell'esprimere le proprie speranze si deve ricordare il dolore sofferto dal santo, così come ricorda Giovanni Pascoli nell'incipit della poesia "X agosto": « San Lorenzo, io lo so perché tanto / di stelle per l'aria tranquilla / arde e cade, perché si gran pianto / nel concavo cielo sfavilla ».

Un significato rituale che diventa più chiaro nella liturgia di San Lorenzo, che recita nei vespri "Mea nox obscurum non habet, sed omnia in luce clarescunt" ("La mia notte non conosce tenebre, tutto risplende di luce").

Purtroppo quest'anno, anche se il cielo si manterrà terso e limpido, le stelle cadenti non saranno pienamente visibili a causa della luna piena. Resta tuttavia la possibilità di godersi lo spettacolo delle Perseidi a notte inoltrata. Per la visita guidata e la caccia alle stelle, quindi, è consigliabile un abbigliamento adatto alle escursioni. Appuntamento a Cascina Butto, dalle ore 21.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle cadenti a Montevecchia

LeccoToday è in caricamento