rotate-mobile
Eventi Centro storico

Torna per il 2022 la St. Patrick’s Week

Dopo lo stop per la pandemia, riparte l’iniziativa nata nel 2017 e che negli anni ha coinvolto alcuni tra i più blasonati birrifici artigianali irlandesi e una ministra di Dublino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

La St. Patrick’s Week ideata da Beergate nel 2017 ritorna: attorno alla data del 17 marzo, giorno in cui si festeggia il patrono d’Irlanda, avranno infatti luogo numerosi eventi in diversi pub del nostro Paese. Dopo aver portato in esclusiva in Italia birrifici artigianali irlandesi di punta, ed essere arrivata a coinvolgere anche la ministra irlandese Katherine Zappone – che insieme all’ambasciatore in Italia Colm Ò Floinn ha presenziato ad uno degli eventi nel 2018 – la settimana dedicata alla birra irlandese ha dovuto fermarsi di fronte alla pandemia: ma ora è pronta a ripartire, come spiegano gli ideatori Luca e Marco Di Lella. “Sicuramente siamo in una situazione ancora incerta – riconoscono –, ma abbiamo deciso di scommettere su questa ripresa, anche se in forma diversa rispetto alle scorse edizioni. Abbiamo infatti deciso di fornire ai pub nostri clienti, come di consueto, le creazioni dei birrifici artigianali irlandesi che riteniamo rappresentino la punta di diamante a livello qualitativo; lasciando poi a ciascuno dei locali la libertà di individuare la tipologia di evento e le modalità di festeggiamento più consone alla propria situazione specifica, e supportandoli in questo con rinnovate forniture di materiale informativo, pubblicitario e gadget”. Ad essere rinnovato, precisano, “sarà anche il logo della St. Patrick’s Week: che verrà riprodotto sulle magliette disponibili in occasione dei festeggiamenti”.

In quanto ai marchi che arriveranno nei pub coinvolti, la lista è variegata; e in questa spiccano in particolare la pluripremiata Hope Beer – portata in Italia per la prima volta proprio da Beergate nell’autunno del 2018 per la rassegna Mastri Birrai On the Road – e un nuovo ingresso in esclusiva per l’Italia, la Ballykilcavan Brewery – il cui nome ostico per il pubblico italiano non sarà però certo di ostacolo alla felice degustazione delle sue birre. Si tratta di un birrificio storico, la cui attività è documentata da ormai 230 anni in una fattoria che è di proprietà della famiglia Walsh dal 1639, ossia da ben 13 generazioni: un’azienda agricola situata nel cuore dell’Irlanda, che fornisce anche le materie prime per la produzione. Una lunga esperienza che è valsa al birrificio ben 6 medaglie alla Dublin Beer Cup, e il secondo posto ai National Startup Awards. Insomma, una St. Patrick’s Week che, pur senza poter contare come gli anni scorsi sulla presenza fisica degli ospiti irlandesi, vuole essere nelle parole degli organizzatori - “un antipasto di quello che sarà l’evento del 2023” senza nulla perdere in quanto a qualità delle birre proposte.

Ad aderire alla St. Patrick’s Week 2022 sono già stati numerosi pub del Nord e Centro Italia, ed altri si apprestano a farlo: tra questi The Shamrock Irish Pub (Lecco), il Beer Garage (Bergamo), Al Quindes (Briosco, MB), il Bastian Contrario (Parma), lo Xander Beer (Brescia), The Bad Elf pub (Livorno), il Teatro delle Birre (Mantova), il Bifor (Forlì, FC), La Petrarca (Graffignana, LO), il Beershow (Milano), il Melegnano Beer Market (Melegnano, MI), il Santa Maria Craft Pub (Verona) e il Paddy’s Pub (Creazzo, VI). Ulteriori informazioni, tra cui la lista aggiornata dei locali coinvolti e degli eventi, sono disponibili sulla pagina Facebook della St. Patrick’s Week. Info: www.beergate.eu beergateit@gmail.com tel 3476892391 e 3464020139

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna per il 2022 la St. Patrick’s Week

LeccoToday è in caricamento