rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Le novità / Alto e Basso Lago / Lungolario Piave, 5

Conta turisti per la raccolta dati e nuovo catalogo: per Lecco è già estate

Doppia novità nella tradizionale presentazione: il pubblico fa rete e coordina il settore privato

Lecco entra con anticipo nell'estate del 2024. Messo a punto nel 2022, il brand LeccoTourism si è rifatto la veste del sito internet, che ora dialoga direttamente con il catalogo fresco di pubblicazione. Inoltre, in tre punti strategici della città sono stati inseriti dei contatori - delle visibili colonnine - per conteggiare i passaggi di pedoni e biciclette tra l'attacco del Sentiero del Viandante nella zona della trattoria I Bodega, le Caviate e il Dehor di Pescarenico. Del resto l'afflusso turistico è notevolmente cresciuto da queste parti.

Gli eventi primavera/estate 2024 a Lecco

La raccolta dati delle nuove colonnine

presentazione eventi primavera estate turismo 2024 lecco7

La nuova estate lecchese

“Il catalogo delle esperienze propone una veste assolutamente gradevole, abbiamo voluto brandizzare l’offerta turistica dei diversi operatori per permettere loro di operare in maniera sinergica. Quello in cui ci troviamo è un crocevia di diverse esperienze, il nostro obiettivo è quello di aumentare la permanenza dei turisti. Il posizionamento dell’offerta renderà unico il nostro territorio”, ha introdotto brevemente il sindaco Mauro Gattinoni.

presentazione eventi primavera estate turismo 2024 lecco mauro gattinoni

“Non si può parlare di turismo senza lavoro - ha precisato Giovanni Cattaneo, assessore all’attrattività territoriale -. Stiamo attivando una community di operatori, il Comune da solo può poco e solo dentro una relazione si può costruire un periodo florido. Aprendoci a Girasole, team ibrido che unisce pubblico e privato, proviamo a sviluppare una proposta forte a livello di posizionamento: una proposta outdoor fortemente inclusiva, alla portata di tutte le età, forze e disponibilità di tempo. Lecco, negli ottimi numeri di Regione Lombardia, è molto competitiva grazie alla capacità di saper attrarre turisti in tutte le stagioni dell’anno: siamo in competizione con loro e vogliamo emergere”.

Lo strumento “vuole dare una risposta ordinata al “cosa fare?” dei turisti, mettendo in dialogo domanda e offerta. 

presentazione eventi primavera estate turismo 2024 lecco giovanni cattaneo

I nuovi conta turisti di Lecco

Abbiamo messo a punto una sorta di travel intelligence, iniziando a installare una rete di sensori tra l’ingresso del Sentiero del Viandante, alle Caviate e al Dehor di Pescarenico; quei numeri sono informazioni preziose per chi lavora in quella zona e ci aspettiamo una crescita importante durante le prossime settimane: questo è un potenziale oggettivo, questo sistema lo abbineremo ad altre fonti e dati per essere in grado di rispondere meglio in termini di offerta”.

“I luoghi scelti sono stati mirati, un altro verrà messo a Rivabella dopo il raddoppio del percorso ciclopedonale, altri verranno credibilmente messi nelle zone che sono d’accesso ai sentieri; ci siamo dati una gradualità dell’investimento. Un pezzo di collaborazione riguarda Bellano e Chiavenna, ma altri comuni posti lungo il Sentiero del Viandante hanno mostrato interesse”. Oltre ai dati “semplici”, nel cruscotto in dote al Comune vengono segnalati anche quelli relativi al meteo, che inevitabilmente condiziona la circolazione delle persone. “Sono dati che permettono di ottimizzare anche altri servizi della città”.

presentazione eventi primavera estate turismo 2024 lecco colonnine rilevatori bodega viandante

Un passo ad aprirsi a richieste private, magari con un cofinanziamento? “L’obiettivo finale è che il privato venga coinvolto nella promozione turistica, coinvolgendo tutti in un sistema; nel futuro potremo avere un Consorzio per la promozione turistica che si occupi in maniera solida e forte; lo scopo finale è quello di portare i privati a cofinanziare in varie forme iniziative come quelle rappresentate dalle colonnine”, ha precisato Cattaneo.

Lorenzo Guerra, vicepresidente di Impresa Sociale Girasole, ha brevemente spiegato come il Terzo Settore possa “collaborare con le amministrazione pubbliche per promuovere un welfare con precise caratteristiche. Al termine del primo anno di collaborazione possiamo vedere dei dati e siamo molto felici per la prosecuzione di questo lavoro”.

presentazione eventi primavera estate turismo 2024 lecco lorenzo guerra

Un progetto messo nelle mani di Veronica Milani, a capo del coordinamento, che ha spiegato di aver “scelto tre parole chiave per rappresentare brevemente questo progetto: persone, il centro del turismo che ci deve portare a essere accoglienti e per accogliere i turisti; destinazione, perché non possiamo pensare di fare turismo senza usare le sue parole; reti, ancora una volta costituite da persone e composta dagli operatori delle esperienze. Il catalogo è cambiato, oggi è una brochure che descrive il territorio e i luoghi che vengono toccati sul territorio”. Per ora la brochure è in italiano e inglese, sulle lingue specifiche si andrà “sulla base dei risultati che emergeranno dagli studi”.

presentazione eventi primavera estate turismo 2024 lecco veronica milani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conta turisti per la raccolta dati e nuovo catalogo: per Lecco è già estate

LeccoToday è in caricamento