menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"In viaggio con il signor B": un successo per la compagnia Teatrosfera

Grande successo di pubblico ed emozioni per i ragazzi del corso di teatro, primo e secondo anno, dell'associazione Teatrosfera

Lo spettacolo "In viaggio con il signor B." tenutosi sabato sera a Garlate, diretto e preparato dal regista Matteo Polvara, ha attirato molte persone tra le corti e piazze del paese.
I ragazzi, alternandosi in varie scene tratte dalle opere di Bertold Brecht, hanno allietato la serata degli tanti presenti trasmettendo loro le emozioni e tutto quanto appreso durante l'anno di corso.

I commenti degli spettatori, a fine spettacolo, sono stati di grande apprezzamento per quanto visto e di stima nei confronti del regista che ha permesso ai ragazzi di mettersi in gioco e oltrepassare i propri limiti, grazie al teatro.

Anche i ragazzi, visibilmente emozionati a fine serata, hanno ringraziato il loro maestro Matteo Polvera, che nel corso dell'anno li ha guidati tra emozioni, tecniche e sensazioni immediate. "quest'anno ho imparato a conoscermi, il teatro mi ha aperto nuove vie da percorrere, con maggior consapevolezza; ho potuto imparare a mettere in scena un personaggio rendendolo credibile agli occhi del pubblico, ma soprattutto rendendolo credibile a mè stesso." Racconta uno degli allievi, dopo aver interpretato la sua scena.

"Durante il corso, anche grazie ai tre seminari di approfondimento che abbiamo potuto frequentare, abbiamo migliorato di molto la nostra consapevolezza e percezione di cosa sia il teatro e di come ci si muova sulla scena; siamo cresciuti artisticamente e personalmente, perché tutto ciò che impari in questo corso ti rimane dentro e ti aiuta nella gestione della tua vita quotidiana" afferma un'allieva del secondo anno.

Il regista, ringraziando Federico Rosina, la compagnia Teatrosfera, il comune di Garlate, gli sponsor e tutti coloro che hanno reso possibile questo evento, ha voluto parlare a tutti ma soprattutto ai suoi allievi di quello che rappresenta il teatro "andare in scena è un momento da godersi a pieno, un momento magico che non si ripete, mai uguale a sé stesso. Per riuscire a farlo bene, i ragazzi hanno lavorato tanto, ciascuno al meglio delle sue capacità, impegnandosi in un percorso non privo di ostacoli, che hanno saputo affrontare e superare. Il teatro non è solo il momento conclusivo della rappresentazione, ma è lo studio di noi stessi che ci permette poi di interpretare un personaggio, di portarlo in scena e di presentarlo al pubblico"

Il prossimo impegno di Matteo Polvara sarà durante la Notte Azzurra a Garlate, il 18 luglio, poi alla Festa delle Corti a Garlate, con tutti i ragazzi, il 13 e 14 settembre e poi, si ricomincia da Ottobre con i nuovi corsi di teatro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento