Scuola

Le indicazioni del Cts per il rientro a scuola a settembre

La questione scuola è stata affrontata in una riunione del 25 giugno in cui il Comitato tecnico-scientifico, che ha risposto ad una serie di domande poste dal ministero dell'Istruzione

Siamo in piena estate ma le autorità sono già a lavoro per un ritorno tra i banchi di scuola in sicurezza. Si pensa infatti al secondo nuovo anno scolastico in piena pandemia, anno che partirà a settembre: il ministero dell'Istruzione e il Governo vorrebbero riportare tutte le attività in presenza e in questi giorni sono attese le modifiche al Piano scuola con le misure di sicurezza aggiornate per far fronte all'emergenza sanitaria.

Le questioni sono state affrontate in una riunione del 25 giugno in cui il Comitato tecnico-scientifico ha risposto ad una serie di domande poste dal ministero.

Ecco le regole

Secondo il Cts, a settembre si dovrà tornare a scuola ma pur sempre utilizzando la mascherina e rispettando il distanziamento sociale. Inoltre, andranno individuate già ora le misure da applicare per gli istituti scolastici a seconda che si trovino in zona bianca, gialla, arancione o rossa, e che, in linea di massima, non dovrebbero cambiare rispetto a quelle previste per l'anno scolastico appena concluso.

Il Cts ha poi ricordato la fondamentale importanza delle vaccinazioni - sia per il personale scolastico che per gli studenti -, un atto che porterà sicuramente ad una riduzione della diffusione del virus. Infine, il Cts ha escluso l'utilizzo del Green Pass a scuola, perché ritiene che "non sia plausibile" l'uso sia per questioni di privacy, ma anche perché non esiste l'obbligo vaccinale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le indicazioni del Cts per il rientro a scuola a settembre

LeccoToday è in caricamento