Troppi batteri nell'acqua del lago e motivi di sicurezza: vietato fare il bagno in tre spiagge del Lecchese

Comunicati gli esiti delle periodiche analisi effettuate da Ats della Brianza, che ha prelevato i vari campioni tra il 10 e il 12 giugno

Piona, bella frazione di Colico

L'Ats della Brianza ha comunicato gli esiti analitici dei campionamenti effettuati il 10, 11 e 12 giugno 2019 sono risultati favorevoli sia per i parametri microbiologici che per quelli algali (cianobatteri) per le località sotto indicate che, quindi, sono idonee all’uso a scopo di balneazione:

COMUNE

LOCALITA’

Abbadia Lariana

Campeggio

Abbadia Lariana

Lido Lariano

Bellano

Spiaggia di Oro

Bellano

Lido di Puncia

Colico

Lido di Colico

Dervio

Campeggio Europa

Dorio

Rivetta

Dorio

Riva del Cantone

Lecco

Località Pradello

Lecco

Canottieri

Lecco

Rivabella

Lierna

Riva Bianca

Mandello del Lario

Olcio – LC18

Mandello del Lario

Camping Mandello

Mandello del Lario

Lido di Mandello

Mandello del Lario

Camping Nautilus

Oliveto Lario

Vassena

Oliveto Lario

Spiaggia di Onno

Oliveto Lario

Fraz. Limonta

Perledo

Riva Gittana

Pescate

La Punta

Bosisio Parini

Darsena Brera

Rogeno

Punta del Corno


Le seguenti località, invece, non sono all’uso a scopo di balneazione:

COMUNE

LOCALITA’

MOTIVO

Colico

Inganna-LC53

Escherichia coli  con valore maggiore di 1000 UFC* ogni 100 millilitri

enterococchi intestinali con valore maggiore di 500 UFC* ogni 100 millilitri

Colico

Laghetto di Piona

enterococchi intestinali con valore maggiore di 500 UFC* ogni 100 millilitri

La seguente località, invece, permane temporaneamente vietata per altri motivi a fini di balneazione:

COMUNE

LOCALITA’

MOTIVO

Lecco

Malpensata

non accessibile per motivi di sicurezza

Inoltre, data l’estrema variabilità del fenomeno della fioritura algale (cianobatteri) in relazione alle condizioni climatiche ed atmosferiche, si ribadisce che in presenza di acque torbide, schiume o mucillaggini, o con colorazioni anomale è sconsigliato immergersi.

E’ comunque buona norma, a tutela della salute, adottare i seguenti comportamenti:

  • evitare di ingerire acqua durante il contatto con acque di balneazione;
  • fare la doccia appena usciti dall’acqua provvedendo ad asciugare completamente tutto il corpo, con particolare riguardo alla testa;
  • sostituire il costume dopo il bagno.

​Si sottolinea che il contatto con acque contaminate da cianobatteri potrebbe provocare diversi effetti tra i quali: irritazione delle vie respiratorie e degli occhi (come riniti, asma, congiuntiviti, tosse) e/o disturbi gastrointestinali. Infine, considerati gli eventi meteorologici accaduti pochi giorni fa si ritiene opportuno ricordare che in caso di situazioni di acque con evidenti materiali/rifiuti in sospensione e/o galleggianti si sconsiglia la  balneazione.

Restando a disposizione per eventuali chiarimenti, si porgono distinti saluti.

COMUNE

LOCALITA'

IDONEITA’ ALLA BALNEAZIONE

Abbadia Lariana

Campeggio

BALNEABILE

Abbadia Lariana

Lido Lariano

BALNEABILE

Bellano

Lido di Puncia

BALNEABILE

Bellano

Spiaggia di Oro

BALNEABILE

Colico

Inganna – LC 53

NON BALNEABILE

Colico

Lido di Colico

NON BALNEABILE

Colico

Laghetto Piona

BALNEABILE

Dervio

Campeggio Europa

BALNEABILE

Dorio

Riva del Cantone

BALNEABILE

Dorio

Rivetta

BALNEABILE

Lecco

Località Pradello

BALNEABILE

Lecco

Malpensata

BALNEABILE

Lecco

Canottieri

BALNEABILE

Lecco

Rivabella

BALNEABILE

Lierna

Riva Bianca

BALNEABILE

Mandello del Lario

Olcio – LC 18

BALNEABILE

Mandello del Lario

Camping Mandello

BALNEABILE

Mandello del Lario

Lido di Mandello

BALNEABILE

Mandello del Lario

Camping Nautilus

BALNEABILE

Oliveto Lario

Spiaggia di Onno

BALNEABILE

Oliveto Lario

Vassena

BALNEABILE

Oliveto Lario

Frazione Limonta

BALNEABILE

Perledo

Riva Gittana

BALNEABILE

Pescate

La Punta

BALNEABILE

Bosisio Parini Darsena Brera

BALNEABILE

Rogeno Punta del Corno

BALNEABILE

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Come far durare più a lungo la tinta per capelli

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

Torna su
LeccoToday è in caricamento