rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Green Valmadrera

L'importante opera green in corso a lato della Statale 36

Proseguono i lavori per il raddoppio dell’Acquedotto Brianteo tra Valmadrera e Civate: costi, immagini e prossimi step dell'intervento che garantirà anche maggiore disponibilità di acqua nei periodi di siccità e una più efficiente gestione energetica

Proseguono i lavori per il raddoppio dell’Acquedotto Brianteo tra Valmadrera e Civate. L’opera garantirà una maggiore disponibilità di acqua soprattutto nei periodi di maggiore siccità e sarà fondamentale per consentire sia una più efficiente gestione energetica del potabilizzatore e delle stazioni di pompaggio sia una soluzione di riserva nel caso di manutenzioni da attuare sulla tratta già esistente e passante da Cesana Brianza.

La nuova tratta è parte di un progetto più ampio

Come illustrato da Lario Reti Holding - la società che gestisce il servizio idrico integrato per tutti i comuni della provincia di Lecco - La nuova tratta Valmadrera Civate è parte integrante di un progetto più ampio, che arriva fino a Dolzago, il cui valore totale da quadro economico di progetto è di circa 11,5 milioni di euro.

I lavori dell'Acquedotto Brianteo.

Già posati circa 3,5 km di rete sul fondo del Lago di Annone

I lavori hanno avuto inizio nel 2021 ed hanno già visto la posa di circa 3,5 km di rete sul fondo del Lago di Annone e, successivamente, la posa della condotta attraverso le zone di Annone e Oggiono, per arrivare appunto fino a Dolzago, oltre ad una prima tratta nel comune di Valmadrera, da via del Maglio lungo Via Rio Torto e via XXV Aprile. Le opere sono recentemente terminate nel tratto di competenza del comune di Valmadrera: il 21 febbraio è stato riaperto lo svincolo di via 25 Aprile verso il tratto della vecchia SS36 di via Como (SS639).

I lavori dell'Acquedotto Brianteo. (2)

Dal 26 febbraio verrà provvisoriamente chiuso un tratto di via Papa Giovanni XXIII

I lavori proseguiranno ora nel comune di Civate, con la posa di un tratto di tubazione nella zona della Chiesetta della Santa, verso lo svincolo della SS36 in direzione Milano. Per mantenere il cantiere in sicurezza, a partire da lunedì 26 febbraio, un tratto della via Papa Giovanni XXIII, dalla rotatoria interna di via alla Santa fino all’intersezione con via Como, compreso lo svincolo verso la SS36, verrà chiuso al traffico in entrambi i sensi di marcia fino al termine dei lavori, previsto per la fine di marzo.

I lavori dell'Acquedotto Brianteo. (3)

"Per consentire la normale circolazione dei veicoli in zona - fanno sapere infine gli uffici di Lario Reti - è stata predisposta una viabilità alternativa, come concordato con il Comune di Civate e come previsto nella specifica ordinanza della polizia locale: sarà possibile superare il cantiere seguendo via San Paolo, via Bellingera, via Valsecchi e via alla Santa in entrambi i sensi di marcia. L’accesso al centro commerciale sarà garantito anche dalla Via Como oppure accedendo dal limitrofo Comune di Valmadrera".

I lavori dell'Acquedotto Brianteo. (4)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'importante opera green in corso a lato della Statale 36

LeccoToday è in caricamento