menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione di "Blu bike, pedalare oltre i confini"

La presentazione di "Blu bike, pedalare oltre i confini"

"Blu bike. Pedalare oltre i confini" è il nuovo servizio di bike sharing di Lecco

Presentato presso la provincia di Lecco il "Blu bike. Pedalare oltre i confini", il nuovo servizio di bike sharing di Lecco e della Comunità Montana del Lario Orientale Val San Martino. Il servizio verrà inaugurato ufficialmente sabato 5 aprile 2014

Blu bike. Pedalare oltre i confini è un innovativo progetto di mobilità, una concreta alternativa all’automobile per gli spostamenti urbani, la risposta più adeguata alle esigenze di un territorio attento all’ambiente. La rete di 12 stazioni - distribuite sui comuni di Lecco, Calolziocorte, Olginate, Garlate, Malgrate e Vercurago - permette brevi e veloci spostamenti e offre la possibilità di utilizzare a scelta biciclette tradizionali e a pedalata assistita. Un’opportunità per spostarsi in modo veloce, autonomo e sostenibile utilizzando in piena sicurezza la rete di piste ciclabili attorno ai laghi di Garlate e Olginate.

Il progetto, realizzato grazie ad un importante finanziamento della Regione Lombardia, va ad integrare il già esistente servizio nel comune di Lecco estendendo l’area coperta dal servizio al più ampio territorio dei comuni attorno ai laghi di Olginate e Garlate, facenti parte della Comunità Montana del Lario Orientale e Val San Martino. Attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, il servizio presenta un parco mezzi implementato con una flotta di 17 nuove biciclette a pedalata assistita e 35 biciclette normali che vanno ad aggiungersi al servizio già esistente del comune di Lecco. Il sistema costituisce un ulteriore valore aggiunto a un servizio destinato ad integrarsi in maniera efficiente nel contesto del trasporto pubblico locale.

Blu bike è pensato ad hoc per coloro che sono soliti posteggiare le proprie auto e poi percorrere brevi o lunghe distanze a piedi per raggiungere gli uffici o le varie destinazioni non propriamente accanto ai parcheggi. Ma non è tutto. Questo comodo servizio offre la possibilità anche ai turisti di godere in bicicletta dei percorsi che attraversano Lecco e i suoi paesi limitrofi.

L'abbonamento al "Blu bike" è disponibile online sul sito www.bicincitta.com scegliendo di farsi recapitare la card direttamente a casa o presso gli uffici locali preposti.

"Blu bike. Pedalare oltre i confini" appartiene alla piattaforma Bicincittà, ed è un sistema regolato da una logica molto semplice: sottoscrivendo un abbonamento e attivando online la tessera del servizio, sarà sufficiente recarsi alla stazione più vicina, passare la propria tessera su una colonnina con bici disponibile e prelevarla. Giunti a destinazione basterà depositare la bicicletta in una colonnina cicloposteggio libera.

Questo il programma dell'inaugurazione:

Ore 8.45 Ritrovo presso ciclostazione di Olginate Piazza 18/08/1909

Ore 9 – 9.30 Spettacolo con “Gianca Clown” e lancio palloncini

Ore 9.30 Partenza con le biciclette per ciclostazione di Vercurago Lungolago A. Moro

Ore 10 Benedizione del Parroco e incontro con il Sindaco di Vercurago e con il gruppo ciclistico “G.S. Mollificio Colombo”, che accompagnerà il gruppo verso Lecco. Distribuzione di gadget e palloncini.

Ore 11 Ritrovo presso la ciclostazione di bike sharing di Piazza XX Settembre a Lecco. Intervento del Sindaco di Lecco, Virginio Brivio, del Presidente della Comunità Montana, Giovanni Codega e dell’Assessore Provinciale De Poi. Distribuzione di gadget e palloncini.

Ore 11.30 Partenza in bicicletta verso la ciclostazione di Malgrate di Piazza Garibaldi.

Ore 12 In Piazza Garibaldi, sul lungolago di Malgrate, rinfresco offerto a tutti i partecipanti dal Comune e dagli esercizi pubblici del lungolago. Distribuzione di gadget e palloncini.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento