menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La manovra per contrastare l'inquinamento dell'aria (foto archivio)

La manovra per contrastare l'inquinamento dell'aria (foto archivio)

Inquinamento, da ottobre stop ai diesel Euro 3 in 12 comuni lecchesi

Dal 15 ottobre entrerà in vigore il nuovo divieto sui mezzi inquinanti stabilito dal "Tavolo aria" di Regione Lombardia

Stop ai veicoli diesel Euro 3 in 12 comuni lecchesi: tanti sono, infatti, i comuni della provincia interessata dalla cosiddetta Fascia 1, nella quale entrerà in vigore il nuovo divieto di circolazione dall'autunno del 2016.

«A partire da ottobre interverrà un nuovo divieto riguardante i mezzi ancora in circolazione, ma fortemente inquinanti, che durerà fino ad aprile 2017»: a dirlo è l'assessore regionale all'ambiente Claudia Maria Terzi, a margine del "Tavolo Aria", il Tavolo permanente di lavoro con funzioni di consultazione istituzionale in materia di qualità dell’aria convocato a Palazzo Lombardia.

«Siamo molto orgogliosi di questo provvedimento, che andrà in Giunta la prossima settimana – ha detto la titolare lombarda dell’Ambiente – e che vede come sempre la Lombardia precursore rispetto alle altre Regioni italiane».

La Fascia 1 si compone di 209 comuni, di cui 12 in provincia di Lecco: nello specifico si tratta di Airuno, Brivio, Calco, Cernusco Lombardone, Imbersago, Lomagna, Merate, Olgiate Molgora, Osnago, Paderno d’Adda, Robbiate, Verderio.

«Stiamo anche proseguendo  – ha aggiunto l’esponente della Giunta Maroni – tutto il lavoro sulle combustioni delle biomasse legnose, che è un’altra fonte importante di produzione di pm10, ovvero della cattiva qualità dell’aria, e parimenti continuiamo con l’azione di sollecitazione al Governo per quanto riguarda i decreti attuativi dell’accordo del Bacino Padano. In sede tecnica abbiamo raggiunto con tutte le altre Regioni gli accordi, sostanzialmente ora mancano quindi solo i decreti attuativi, in particolare dal Ministero dell’Economia. Questo sarebbe fondamentale al fine di omogenizzare tutti gli interventi a livello di Bacino Padano, quindi Nord Italia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento