rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Green Piazza Armando Diaz

Lecco studia dalle grandi città: si sperimenta lo sharing di monopattini

In città saranno disseminati 30 mezzi e 9 aree di stazionamento virtuale a Lecco per un mese, un po' come avviene a Roma e Milano

Magari l'avete già provato durante una gita, o un viaggio di lavoro, a Milano o Roma. Parte a Lecco la sperimentazione lanciata nell'abito della prima edizione della “Settimana della mobilità sostenibile” in corso fino al 26 settembre con l'obiettivo di far conoscere ai cittadini le attività già promosse per favorire la mobilità sostenibile, contribuire a diffondere una maggior sensibilità sul tema e animare il territorio con iniziative di co-progettazione di stampo differente.

sharing monopattini lecco-2

Sharing di monopattini a Lecco: come trovarli

In questo contesto, da questa mattina, a partire da piazza Diaz, piazza Mazzini, due postazioni virtuali site in lungo Lario Isonzo, via Ghislanzoni, via Marconi, piazza Cappuccini e via Dell’Eremo sono a disposizione dei cittadini di Lecco, oltre che dei frequentatori e dei turisti in città, 30 monopattini Elettrify liberamente utilizzabili in modalità sharing attraverso un'app gratuita per Android e iOS con una tariffa giornaliera di 0.25 euro/minuto con 1 euro allo sblocco. Possibili anche combinazioni di abbonamento su più giorni. Le modalità di sblocco e utilizzo sono descritte sui tagliandi disponibili su ciascun mezzo.

Gli utenti dovranno rispettare il limite massimo di velocità 5 km/h quando in transito all’interno delle aree pedonali urbane e il limite massimo di velocità 20 km/h all’interno del centro abitato. La sperimentazione durerà 30 giorni a partire da oggi, 24 settembre.

monopattini elettrici lecco app elettrify-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco studia dalle grandi città: si sperimenta lo sharing di monopattini

LeccoToday è in caricamento