Green Lungolario Luigi Cadorna, 4

Rifiuti sul lungolago a Oggiono: i cittadini organizzano una giornata di pulizia

Domenica 24 febbraio un gruppo di residenti, armati di senso civico e amore per l'ambiente, provvederà alla rimozione. L'idea, nata su Facebook, ha già riscosso decine di adesioni

Il degrado nell'area a lago a Oggiono

Ai cittadini incivili rispondono... i cittadini civili. Non è passata inosservata la delicata situazione ambientale sul lungolago di Oggiono, letteralmente invasa da rifiuti di ogni genere. Domenica 24 febbraio un gruppo di residenti, armati di buona volontà, senso civico e amore per l'ambiente, provvederà alla pulizia.

«Purtroppo d'inverno, con la vegetazione ritirata, ci si imbatte in rifiuti sparsi per tutto la zona del lungolago, nei prati e lungo la passeggiata - spiega Katia Alverdi Ragazzoni, promotrice dell'iniziativa - È una cosa che si verifica puntualmente ogni anno. La gente se ne frega e nessuno più li ritira».

La stessa Katia ha colto la palla al balzo, lanciando l'idea sul gruppo Facebook "Sei di Oggiono se" e raccogliendo decine di adesioni in poche ore. Si è così stabilita la data: domenica 24 febbraio. «Ripuliremo l'area lasciando i sacchi a bordo strada, già d'accordo con i netturbini che passeranno a raccoglierli».

Oggiono: ladri di biciclette scatenati nel weekend

Questo degrado mette in serio pericolo anche la fauna locale. «Anni fa salvai un riccio - prosegue Katia - Si infilano nelle plastiche da cuccioli e poi non riescono più a uscire, rischiando di morire. I rifiuti costituiscono un grave pericolo in generale per la natura».

La giornata di domenica sarà utile anche dal punto di vista della sensibilizzazione. «Sarebbe importante che questo genere di iniziative fossero inserite anche nei programmi didattici delle scuole, come accade ad esempio a Viganò, per insegnare ai bambini il rispetto dell'ambiente - continua Katia Alverdi Ragazzoni - E non solo a parole, ma anche attivamente, attraverso fatti concreti. Chissà che altri paesi non possano seguirci: bisogna dare il buon esempio per ispirare le persone. Ricordo che due anni lo avevamo già fatto nella zona del campeggio, raccogliendo due sacchi di rifiuti».

Domenica 24 febbraio, per la giornata di pulizia, il ritrovo è previsto alle ore 14 al parcheggio delle piscine. La partecipazione è libera, è sufficiente portare con sé sacco e guanti. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti sul lungolago a Oggiono: i cittadini organizzano una giornata di pulizia

LeccoToday è in caricamento