Un concorso fotografico per sensibilizzare sulle tematiche ambientali

Contest "La Forza della Natura" proposto dal Wwf Lecco: tra le sezioni anche quella dedicata alle bellezze della nostra provincia

Wwf Lecco, in collaborazione con il Parco Monte Barro, con il patrocinio della Provincia di Lecco e del Comune di Galbiate, con il supporto tecnico del Foto Club Lario e il contributo di Softeam SpA, propone il Concorso Fotografico nazionale "La Forza della Natura".

Il contest fotografico, promosso al fine di sensibilizzare un pubblico sempre più ampio sulle tematiche di salvaguardia ambientale, si svolge a cavallo tra primavera ed estate, stagioni che offrono numerose opportunità dal punto di vista fotografico per chi ha occhi abbastanza attenti da saperle cogliere.

Al premio di fotografia naturalistica possono partecipare tutti i fotografi non professionisti, cittadini italiani o stranieri residenti in Italia. È previsto un apposito premio per i fotografi Under 18. L’iscrizione e l'invio delle immagini è possibile dal 12 maggio, mentre la premiazione avverrà durante una serata di proiezione di tutti gli "scatti" finalisti, prevista per il prossimo mese di settembre.

Le tre categorie previste

Per poter confrontare immagini che siano tra loro il più omogenee possibile, il concorso è suddiviso in tre categorie: Ambienti naturali d'Italia (paesaggi e panorami naturali, fiori, alberi, foreste), Fauna selvatica d'Italia (non saranno ritenute valide immagini di animali in cattività o di animali domestici), La Natura della Provincia di Lecco (per questa categoria sarà necessario indicare il luogo dello scatto).

La quota di iscrizione ordinaria è di 10 euro, ridotta a 6 per i minorenni. Tutti i fondi raccolti, al netto dei costi vivi, sono destinati a sostenere le attività e la mission del Wwf. La partecipazione al contest "La forza della natura" rappresenta quindi anche un modo per contribuire alla tutela dell'ambiente naturale. «Proprio per questo motivo - spiegano dal Wwf Lecco - ci auguriamo che il nostro concorso sia l'occasione per molti fotografi naturalisti, che sicuramente apprezzano la bellezza dell'ambiente che rappresentano nei loro scatti, per partecipare e condividere con le loro immagini le emozioni che la natura regala. Oltre al sostegno diretto alle attività del Wwf per la protezione dell'ambiente, sarà comunque anche l'opportunità di poter competere per un prestigioso riconoscimento e per i numerosi premi disponibili».

Come ogni concorso fotografico che si rispetti sono infatti previsti dei premi per i primi tre classificati di ogni categoria, che includono targhe e Buoni Amazon, iscrizioni annuali al WWF e pubblicazioni offerte dal Parco Monte Barro. È previsto anche un premio speciale per  il miglior fotografo under 18, e un premio speciale WWF Lecco, per lo scatto che meglio avrà saputo rappresentare l’importanza della biodiversità e della sua conservazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’invio delle foto è previsto direttamente dal sito WWF Lecco (https://wwf.lecco.it/concorsofoto), dove è disponibile il regolamento completo per partecipare al concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Auto sfonda il guard rail e precipita da uno dei tornanti della vecchia Lecco-Ballabio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento