Assicurazione casa: come funziona e come sceglierla

Vediamo come funziona una polizza assicurativa sulla casa, cosa copre e quanto costa

Tre italiani su dieci assicurano la loro casa stipulando una polizza che assicuri la proprietà dai rischi di incendio, furto, guasti e responsabilità civile. L’assicurazione casa serve a proteggere il proprietario di un immobile, e chi ci vive, da qualsiasi tipo di evento che potrebbe generare un danno di tipo economico.

Ma è così utile accendere l’assicurazione sulla casa? Non tutti coloro che intendono stipulare questa polizza assicurativa sanno in cosa consiste effettivamente. Vediamo come funziona nel dettaglio.

Assicurazione casa: cosa copre

Quando si decide di acquistare una casa, meglio pensare di stipulare un’assicurazione per garantire la propria abitazione in caso di rischi legati alle responsabilità civili e di danni provocati da elementi esterni. La polizza assicurativa prevede proprio di proteggere chi la stipula da tutti i possibili mali che potrebbero accadere, prevenendo quindi anche danni importanti.

È difficile, però, decidere che tipo di polizza stipulare, soprattutto da quando l’assicurazione sulla casa risulta molto più personalizzabile rispetto a un tempo. Oggi infatti, si può decidere cosa proteggere e cosa mettere sotto garanzia, e si possono decidere anche i massimali.

Una polizza sulla casa quindi, riduce o elimina il rischio di dover pagare spese ingenti quando si verificano imprevisti più o meno gravi che possono colpire la propria abitazione. Le garanzie standard offerte dalle varie compagnie possono anche essere personalizzate e aumentate in base alle esigenze del cliente, e oltre al danno diretto subito dall’immobile, coprire, ad esempio, anche i danni arrecati ad altri.  

L’assicurazione sulla casa, pertanto, copre i danni dovuti a:

- incendio della casa e del suo contenuto. Ci si protegge contro il rischio di danno che può derivare al fabbricato o agli oggetti in esso presenti oppure per la responsabilità nei confronti dei vicini;

- eventi atmosferici;

- fenomeni elettrici per i danni dovuti a corto circuito elettrico;

- atti vandalici o altri danni provocati dai ladri;

- rapine e furti di oggetti presenti all’interno della casa;

- RC nei confronti di terzi;

- spese legali in caso di controversie civili aventi ad oggetto la propria casa. 

Assicurazione sulla casa: come funziona?

Ma come funziona l’assicurazione sulla casa? Dopo essersi rivolti a una compagnia assicurativa e aver scelto la tipologia di polizza che fa al proprio caso, sarà necessario pagare un premio che varia sulla base di alcuni fattori riguardanti l’abitazione come:

  • il suo valore;
  • le sue caratteristiche;
  • dove è ubicata.

Una volta fissato il premio e firmato il contratto, l’assicurazione garantisce la copertura finanziaria, in caso di eventi accidentali che coinvolgono la casa. Tra i danni coperti dalla compagnia assicurativa ci sono:

  • furti di oggetti;
  • rapine;
  • atti vandalici commessi dai ladri;
  • eventi atmosferici;
  • danni causati da un corto circuito elettrico;
  • incendio dell’abitazione e di ciò che si trova all’interno;
  • spese legali affrontate per controversie civili legate all’immobile;
  • Rc nei confronti di terzi.

Per scegliere un'assicurazione, è bene considerare le proprie esigenze e i rischi ai quali si è esposti: un fattore di valutazione può essere il luogo in cui si trova l’immobile, ovvero se in un quartiere periferico o in un condominio controllato. Un altro elemento valutativo, può essere lo stato in cui versano gli impianti elettrici e idraulici. Non bisogna dimenticare di verificare che la propria abitazione sia sicura anche per i vicini.

Assicurazione sulla casa: i costi

Per acquistare un’assicurazione sulla casa è necessario pagare un premio alla compagnia assicurativa con la quale si stipula il contratto. Il premio varia in funzione di diverse variabili, come le caratteristiche della casa, il suo valore, la sede dell’abitazione. 

Se il proprietario ha messo in atto degli accorgimenti per proteggere la propria abitazione, il premio assicurativo da pagare scenderà: in caso di assicurazione contro il furto, per esempio, un elemento che potrebbe influire sul prezzo facendolo ribassare è la presenza di sistemi di allarme e sicurezza in casa, di inferriate se ci si trova a piani bassi o di porte blindate. 

Il costo dell'assicurazione casa è estremamente variabile e tiene conto di diversi fattori:

- le garanzie assicurative scelte;
- gli scoperti o le franchigie applicati;
- i sinistri pregressi se presenti per lo stesso rischio;
- il comune in cui è ubicato l’immobile;
- il valore della casa; 
- la tipologia di edificio (appartamento, villa o villa a schiera);
- la superficie in metri quadri.

Il prezzo, inoltre, dipende anche dalla presenza di eventuali condizioni aggiuntive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto concerne la determinazione del suo importo, il premio è annuale ma può essere corrisposto anche in maniera frazionata con rate semestrali o mensili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento