rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Documenti

Come chiedere il cambio di residenza a Lecco

Vediamo come chiedere il cambio di residenza e quali sono i documenti necessari

Se prima per il cambio di residenza all’interno dello stesso Comune si dovevano attendere venti giorni, e ben trenta giorni in più se il trasferimento era da un Comune all’altro, dal 9 maggio 2012 si fa tutto in  sole 48 ore.

Questo grazie all’articolo 5 del decreto legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35 che consente una nuova modalità di comunicazione dei cittadini con la pubblica amministrazione per quanto riguarda il cambiamento di residenza. 

I cittadini quindi, hanno ha la possibilità di presentare la richiesta di variazione anagrafica compilando un modulo, anche senza recarsi agli sportelli anagrafici. Entro 48 ore dalla ricezione della documentazione, il Comune dovrà procedere all’iscrizione anagrafica. 

I moduli di variazione della residenza possono essere inoltrati con le seguenti modalità:

- presentazione direttamente allo sportello anagrafe
- invio tramite posta elettronica certificata (pec) del richiedente
- invio tramite posta elettronica semplice del documento sottoscritto con firma digitale oppure tramite scansione del documento firmato con firma autografa del richiedente
- tramite fax
- tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Riferimenti utili per il Comune di Lecco:
– indirizzo pec: comune.lecco@pec.regione.lombardia.it, oppure demografici@pec.comunedilecco.it
– indirizzo del Servizio: anagrafe@comune.lecco.it
– fax: 0341 368154
– sede ufficio Anagrafe: piazza Diaz 1 – 23900 Lecco.

Le richieste devono sempre essere accompagnate dalla copia dei documenti di identità di tutti i componenti familiari che sono interessati alla variazione anagrafica. I componenti maggiorenni dovranno anche firmare il modulo di richiesta.

Per ulteriori informazioni 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come chiedere il cambio di residenza a Lecco

LeccoToday è in caricamento