Come scegliere il migliore aspirapolvere: guida all'acquisto

L'aspirapolvere è un elettrodomestico comodo e indispensabile, ma per non sbagliare acquisto è importante sapere come sceglierlo

Uno degli elettrodomestici che non possono mancare in casa è senza dubbio l’aspirapolvere, un elemento che è in grado di rimuovere qualsiasi traccia di polvere, briciole e sporcizia. 

In commercio si trovano tantissime tipologie di aspirapolvere, e scegliere è diventato difficile, vista la grande quantità di prodotti che compongono il mondo della pulizia casalinga. 

Quante volte vi è capitato di chiedervi quale sia il miglior aspirapolvere per la vostra casa? 

Vediamo quali sono i fattori da considerare prima di procedere all’acquisto. 

Tipologie di aspirapolvere

Per trovare il migliore aspirapolvere per te e per la tua casa, devi considerare alcune delle principali differenze tra i modelli disponibili sul mercato:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Verticali, una delle tipologie più diffuse sul mercato, accessibili nel prezzo e facili da usare. Estremamente efficiente nella pulizia dei tappeti, ma molto grandi e voluminose. Gli aspirapolveri verticali sono disponibili con sacco destinato alla raccolta del materiale e aspirato, e senza sacco;
  • A stelo più comunemente conosciuto come scopa elettrica, meno ingombrante ma con una potenza minore. Sono disponibili con o senza filo e con o senza sacchetto;
  • A traino non forniscono lo stesso livello di pulizia dei tappeti, ma sono molto versatili e adatti per la pulizia di pavimenti come legno e piastrelle. Sfortunatamente questa tipologia è più costosa rispetto agli altri modelli;
  • Robot non richiede quasi alcun intervento da parte dell’utente, in quanto svolgono il lavoro autonomamente. Sono senza fili e programmabili, in grado di farti risparmiare molto tempo. Si può dire che il robot sia il migliore aspirapolvere per tutte quelle casa che hanno già un aspirapolvere verticale;
  • A bastone, una delle tipologie più economiche, leggere e facili da usare. Grazie alla loro forma, possono essere riposti ovunque e sono perfetti per una pulizia veloce. Mancano però di potenza e della capacità di pulizia profonda;
  • Portatili sono piccoli e maneggevoli, perfetti per essere utilizzati in luoghi difficili da pulire. 

Fattori da considerare quando si acquista un aspirapolvere 

Al di là della tipologia di aspirapolvere, ecco quali sono i fattori da tenere in considerazione prima di acquistare una:

  • Peso: elencato all’interno dei dettagli del prodotto, ti aiuterà a determinare se puoi gestire comodamente l’elettrodomestico o meno;
  • Costo: i prezzi variano dalle 30 euro a oltre 1000 euro. Assicurarsi sempre che qualsiasi modello sia in linea con i vostri scopi;
  • Estetica: se hai una casa elegante, opta per un aspirapolvere con il giusto colore e il giusto stile;
  • Con o senza sacco
  • Livello di rumore: è possibile cercare modelli con basse emissioni di rumore;
  • Componenti aggiuntivi: accessori per aiutarvi in situazioni di pulizia difficili 
  • Consumo energetico: molti modelli consumano davvero troppo. I produttori tendono a vantarsi della potenza elevata dei propri aspirapolvere, relazionandola con l'efficacia di aspirazione. In realtà la potenza riportata in etichetta, indica il consumo elettrico e quindi quanto l'utilizzo dell'apparecchio peserà sulla bolletta della luce;
  • Ambiente: i produttori chiamano aspirapolvere "eco" o "green", i modelli che consumano tra i 1.200 e 1.400 Watt. Dai nostri test emerge che alcuni di questi modelli forniscono prestazioni buone nell'aspirazione, tanto quanto i modelli più potenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento