Un'alba da sogno per salutare l'anno: le foto virali sui social network

Varie persone sono state ammaliate dal cielo infuocato che ha avviato l'ultima giornata del 2019

La foto del nostro Stefano Bolotta scattata questa mattina

Siamo arrivati alla fine del 2019. A salutare l'avvento dell'ultimo giorno dell'anno, stamattina, è stato un cielo assolutamente meraviglioso, infuocato, che ha ammaliato i lecchesi e li portati a scattare e condividere svariate foto sui social network. Davvero un ottimo modo per congedarsi da questi 365 giorni.

L'alta pressione spinge sul Lecchese: sarà un Capodanno "caldo", ma con il rischio incendi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Foto di Stefano Bolotta, Serena Silvestri, Daniela Spandri, Gregorio Valtolina e Michela Penati)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento