menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attesi temporali forti: scatta l'allerta maltempo sul Lecchese

Instabilità su gran parte della regione: dalla mezzanotte, fino a prossimo aggiornamento, è in vigore un bollettino giallo (rischio ordinario). Rovesci anche nel weekend

Maltempo nuovamente in arrivo sul Lecchese. Dopo qualche giorno di stabilità, una nuova perturbazione è destinata a colpire gran parte del territorio lombardo. Nelle prossime ore, infatti, temporali di violenta entità faranno mantenere alta l'attenzione nella sala operativa di Protezione civile regionale.

Il Lecchese non fa eccezione: è in vigore infatti l'allerta di colore giallo (rischio "ordinario") dalle 00:00 del 24 maggio fino a prossimo aggiornamento.

La sintesi meteorologica

Per la giornata di venerdì 24/05 si prevedono condizioni di instabilità: nella notte possibili precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale sui settori orientali di fascia prealpina e di pianura. Dalla ore centrali precipitazioni sparse, a carattere di rovescio e temporale, a partire dai rilievi e interessamento verso il tardo pomeriggio-sera anche a parte dei settori di pianura. Per la giornata di sabato 25/05, ancora giornata instabile con precipitazioni diffuse.

L'instabilità dovrebbe proseguire nel weekend e per l'inizio della settimana: il sereno tornerà solo da mercoledì. Le temperature resteranno invariate nelle medie stagionali.

Rispetto dell'ambiente: il primo Clean Up Day ha fatto centro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Attualità

Tir bloccato in via Parini: rallentamenti nel centro di Lecco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento