Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

La sala operativa di Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso un bollettino di colore giallo ("criticità ordinaria") valido da mezzogiorno di lunedì fino a prossimo aggiornamento

Dopo il caldo e l'alta pressione dei giorni scorsi, in queste ore il meteo sta cambiando. Anche sul nostro territorio si abbatteranno temporali che localmente potrebbero essere intensi. Torna, così, l'incubo del maltempo che poche settimane fa ha causato danni per decine di milioni di euro tra la Valsassina e l'Altolago, colpendo in particolare i comuni di Pagnona, Premana e Dervio prima, e successivamente Casargo.

Danni del maltempo in Valsassina: sbloccati i primi 820mila euro

La sala operativa di Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso un bollettino di colore giallo ("criticità ordinaria") per temporali forti valido dalla mattinata di oggi, lunedì 19 agosto (h 12) sino a prossimo aggiornamento. 

La sintesi meteorologica

L'instaurarsi di un flusso di correnti sud-occidentali in quota determina un'accentuazione dell'instabilità sui settori alpini. Nella prima parte della giornata di lunedì 19/08, attesi rovesci di pioggia e temporali sulla fascia alpina; dal pomeriggio brevi e isolate precipitazioni possibili su tutti i settori alpini e prealpini; tra la sera e la notte su martedì 20/08, intensificazione dei fenomeni partendo da ovest.

La probabilità di fenomeni più intensi e persistenti riguarda la fascia alpina e le Prealpi occidentali. La probabilità di temporali sulla pianura resta bassa, ma non è escluso il temporaneo coinvolgimento delle zone settentrionali dell’alta pianura tra il tardo pomeriggio e la notte su martedì 20/08.

Maltempo in Valsassina: danni per quasi 6 milioni di euro. «Va esteso lo stato d'emergenza»

Martedì 20/08, dopo i residui fenomeni della notte e delle prime ore legati alla precedente fase instabile, si attende un nuovo peggioramento nella seconda parte della giornata. Sono previsti rovesci di pioggia e temporali diffusi su Alpi e Prealpi tra il tardo pomeriggio e le ore notturne, i quali tenderanno a concentrarsi soprattutto sui settori centro-occidentali. Possibilità di brevi sconfinamenti anche sull'alta pianura; altrove bassa probabilità di fenomeni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Addio cara mamma, sei stata una donna fortissima»

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla Provinciale: morto un lecchese di 26 anni

  • I pendolari Trenord lanciano il loro "sciopero": «Un mese tutti senza biglietti e abbonamenti»

  • Lurago D'Erba: incidente mortale, muore una donna di Brivio

  • Nasce a Pescarenico il centro specialistico "Progetto futura infanzia"

  • Scatta l'allerta meteo: si abbassa la quota neve anche nel Lecchese

Torna su
LeccoToday è in caricamento