menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Allerta vento forte e incendi boschivi in provincia di Lecco

La comunicazione della Protezione Civile di Regione Lombardia per martedì 11 aprile

Doppia allerta - vento forte e incendi boschivi - per il territorio del Lecchese.

"A partire dalla prossima notte e per tutta la giornata di domani, martedì 18 aprile, un fronte freddo di origina artica si addosserà all'arco alpino provocando l'attivazione di intensi venti settentrionali sulla regione, a carattere di Foehn su valli e pianura occidentale. Per questo motivo si evidenziano generali condizioni di tempo asciutto con assenza di precipitazioni e tassi molto bassi di umidità relativa. Si confermano pertanto condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi sui tutti i settori, in particolare su quelli Alpini e Prealpini occidentali", spiegano gli esperti.

La Protezione Civile di Regione Lomabrdia ha, quindi, emesso un avviso di criticità moderata (codice arancione) per rischio incendi boschivi per la zona F5 e di criticità  ordinaria (codice giallo) per la zona F12; e un avviso di criticità moderata (codice arancione) per rischio vento forte per la zona IM05 e di criticità ordinaria (codice giallo) per per la zona IM10.

È possibile segnalare ogni eventuale criticità telefonando al numero verde 800.061.160 o via mail a cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it.

La previsione di criticità è - quotidianamente - pubblicata sul sito internet www.protezionecivile.regione.lombardia.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento