menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo: weekend di maltempo, neve dagli 800 metri

Servizio INFO POINT della Comunità Montana della Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino e Riviera a cura della Casa delle Guide di Introbio e patrocinato dal Soccorso Alpino in relazione al progetto "Montagna Sicura"

Bollettino di venerdì 3 marzo 2017.

Mercoledì sono caduti circa 20 cm di neve sopra i 1.400 m. Il pericolo valanghe è 2 moderato. Da venerdì notte sono previste nevicate sino a domenica. Il pericolo valanghe salirà a 3 marcato poiché le nevicate avverranno con presenza di vento forte da sud ovest. Raccomandiamo la massima prudenza.

I Rifugi per il fine settimana sono aperti.

Le funivie e gli impianti dei Piani di Bobbio sono aperti. Gli orari: feriali 8:30/16:30; festivi 8:00/16:30.

La funivia dei Piani di Artavaggio è aperta tutti i giorni, tranne martedì. Orari: 8:30/17:00.

La Funivia dei Piani D'Erna è aperta tutti i giorni dalle 8:30 alle 17:00.

La funivia dei Piani delle Betulle è aperta dalle 8:30 alle 17:30. Chiusa il giovedì.

Zero termico a 1.700 m. Vento forte da sud ovest.

Venerdì il tempo sulle nostre montagne sarà al mattino ancora soleggiato. In seguito molto nuvoloso, nevicate da 1.000 – 1.300 m. Sabato coperto e piovoso. Nevicate da 900 – 1.400 m. Domenica molto nuvoloso con neve sopra 800 – 1.200 m. Nel corso della giornata qualche breve schiarita. Lunedì abbastanza soleggiato con nuvolosità residua sulle montagne. Martedì soleggiato e ventoso. Mercoledì e giovedì abbastanza soleggiato.

Per ulteriori informazioni chiamare il n. 335 6049823, risponderà una Guida Alpina della Casa delle Guide di Introbio (www.casadelleguide.it).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento