menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pioggia e neve, ma da mercoledì sul Lecchese torna il sereno

L'allerta di colore giallo per nevicate scade oggi a mezzogiorno. Da domani ampie schiarite e temperature in risalita sino a livelli in linea con la stagione primaverile

Prosegue il maltempo sul Lecchese, con deboli piogge e nevicate in quota. La sala operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un bollettino di colore giallo (criticità ordinaria) per allerta neve sul territorio della Prealpi lecchesi valido fino a mezzogiorno di oggi, martedì 31 marzo.

La sintesi meteo

Una saccatura dal Nord Europa, con aria fredda di origine artica, in transito sulle Alpi sta provocando instabilità sulla nostra Regione. Oggi 31/03, nella notte e al primo mattino, previste deboli nevicate oltre i 400-500 metri su fascia prealpina, Orobie, Valcamonica e Appennino. Accumuli in genere scarsi o molto scarsi, al più fino a 3-5 cm, molto scarsi o assenti a quote inferiori. Ventilazione da est ancora moderata nella notte e in mattinata sull'Appennino e localmente sulla Bassa Pianura. Raffiche sull'Appennino sino a 50-60 km/h.

L'evoluzione

Dalle prossime ore il miglioramento sarà netto e tangibile sul nostro territorio: da mercoled il cielo si rasserenerà, con alternanza di sole e parziali annuvolamenti. Le temperature, crollate negli ultimi giorni, si riporteranno dal fine settimana su valori più consoni alla stagione primaverile, con massime attorno ai 17-18° C.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento