menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forte maltempo nel Lecchese: è allerta a oltranza

Attesi accumuli pluviometrici che lunedì, quando la perturbazione si attenuerà, potrebbe avere superato i 400 mm di precipitazioni. Scatta l'allerta della Protezione Civile

Come annnciato, sull'Italia, dal weekend, un'intensa perturbazione sta portando abbondanti piogge. Da sabato a lunedì non mancheranno i disagi. La Lombardia settentrionale sarà coinvolta in pieno dall'ondata di maltempo, attesi accumuli pluviometrici che lunedì sera, quando la perturbazione dovrebbe attenuarsi, potrebbe avere superato i 400 mm di precipitazioni in alcune aree del territorio.

Il vento forte causa danni: vola la copertura di un tetto

Nella giornata di sabato a Lecco è prevista pioggia sin dal mattino, con intensificazione in serata e una previsione di 40 mm con venti fino a 17 km/h. La situazione di criticità proseguirà sino a domenica mattina. Le prime schiarite dovrebbero verificarsi nella serata del 28 ottobre. La prossima settimana sarà comunque perturbata con possibilità di forti piogge.

Le temperature sono in costante calo: le massime si attesteranno sui 14°-15°, allineandosi finalmente alle medie del periodo autunnale.

Allerta meteo: codice arancione

La Protezione Civile della Regione Lombardia ha diramato un'allerta di codice arancione (criticità moderata) per il rischio idrogeologico e rischio idraulico nella zona IM-05 (Lario e Prelpi Occidentali): l'allerta sarà a oltranza e soggetta a un aggiornamento che verrà effettuato in un secondo momento.

Varie squadre di volontari sono state preallertate e convocati per una riunione volta a ridurre i disagi dettati dal maltempo.

Domato dai Vigili del fuoco l'incendio di Vendrogno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento