Dopo il vento e la neve, due giorni di sole. Mercoledì nuova perturbazione

Il maltempo dei giorni scorsi è alle spalle, ma la tregua non durerà molto. Allerta vento fino alle 14 di lunedì. Da metà settimana altro cambiamento: pioggia, poi sereno

Il maltempo dei giorni scorsi è alle spalle, ma la tregua non durerà molto. La depressione che ha portato pioggia e freddo sul nord Italia si sta allontanando a sud-est, complice anche il vento forte che soffia sul nostro territorio. L'allerta per le forti raffiche di vento si esaurirà comunque oggi, lunedì, alle ore 14.

Lunedì e martedì la situazione sarà dunque all'insegna della stabilità, con sole e cielo limpido. Le temperature (crollate nel weekend scorso, tanto da portare neve a basse quote) sono in risalita.

Tutto questo fino a mercoledì, quando una nuova perturbazione porterà nuvole e pioggia sul Lecchese e un nuovo calo termico. Il maltempo, però, si annuncia più breve rispetto all'ultimo passaggio; da giovedì il clima dovrebbe tornare sereno.

Le previsioni per martedì 7 maggio

Tempo Previsto: tempo ancora buono con cielo poco nuvoloso ma con nubi in aumento nel corso della giornata. Precipitazioni assenti.

Temperature: massime in pianura in lieve aumento e comprese tra 17 e 20°C. Minime in pianura in aumento e comprese tra 3 e 8°C.

Venti: in pianura deboli sud-occidentali. In montagna (circa 2000 m): da moderati settentrionali a deboli meridionali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Diretta Elezioni. In provincia di Lecco Lega nettamente primo partito, seguono Pd e Forza Italia

  • Elezioni

    Elezioni Europee 2019 | Reazioni e commenti. Lega: «Frutto del lavoro, vittoria straordinaria»

  • Economia

    Husqvarna, le organizzazioni sindacali dichiarano il presidio permanente

  • Cronaca

    Perledo, senza esito le ricerche di Pio Mainetti: in cento per cercare lo skyrunner

I più letti della settimana

  • Lutto a Lecco: addio al giornalista Marco Deriu

  • Cremeno: uomo precipita dal Ponte della Vittoria, recuperato il corpo

  • Il cartello stradale "virale" tra i lecchesi: «Per Crotone 1.213 chilometri»

  • Statale 36. Auto in fiamme a Costa Masnaga, intervengono i soccorsi

  • Derby Como-Lecco: Merli Sala aggredito davanti ai propri figli

  • Accusa malore alla guida: conducente dell'autobus in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento