Dopo il vento e la neve, due giorni di sole. Mercoledì nuova perturbazione

Il maltempo dei giorni scorsi è alle spalle, ma la tregua non durerà molto. Allerta vento fino alle 14 di lunedì. Da metà settimana altro cambiamento: pioggia, poi sereno

Il maltempo dei giorni scorsi è alle spalle, ma la tregua non durerà molto. La depressione che ha portato pioggia e freddo sul nord Italia si sta allontanando a sud-est, complice anche il vento forte che soffia sul nostro territorio. L'allerta per le forti raffiche di vento si esaurirà comunque oggi, lunedì, alle ore 14.

Lunedì e martedì la situazione sarà dunque all'insegna della stabilità, con sole e cielo limpido. Le temperature (crollate nel weekend scorso, tanto da portare neve a basse quote) sono in risalita.

Tutto questo fino a mercoledì, quando una nuova perturbazione porterà nuvole e pioggia sul Lecchese e un nuovo calo termico. Il maltempo, però, si annuncia più breve rispetto all'ultimo passaggio; da giovedì il clima dovrebbe tornare sereno.

Le previsioni per martedì 7 maggio

Tempo Previsto: tempo ancora buono con cielo poco nuvoloso ma con nubi in aumento nel corso della giornata. Precipitazioni assenti.

Temperature: massime in pianura in lieve aumento e comprese tra 17 e 20°C. Minime in pianura in aumento e comprese tra 3 e 8°C.

Venti: in pianura deboli sud-occidentali. In montagna (circa 2000 m): da moderati settentrionali a deboli meridionali.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

Torna su
LeccoToday è in caricamento