Martedì, 22 Giugno 2021
Meteo

La settimana inizia nel segno di freddo e gelate. Neve a bassa quota

Il vortice artico riprende a colpire il Nord-Ovest e la Lombardia con possibili nevicate fino ai 300 metri

La domenica è trascorsa con cielo sereno, ma da ieri sera è in atto un peggioramento delle condizioni climatiche che caratterizzerà la settimana alle porte.

Il vortice freddo abbattutosi nei giorni scorsi sull'Italia si è spostato ieri sui Balcani, ma l'Europa Centrale è subito colpita da nuove correnti artiche. Se anche a Lecco i "Giorni della Merla" avevano suscitato stupore per le temperature estremamente miti, i prossimi torneranno invece a essere tipicamente invernali.

La colonnina di mercurio si abbasserà in maniera sensibile: oggi, lunedì, non si supereranno i 4° C, con percepita intorno allo 0° e concreta possibilità di vedere scendere qualche fiocco di neve anche intorno ai 200-300 metri di altitudine. Probabili gelate nella notte fra domenica e lunedì.

Le precipitazioni dovrebbero leggermente intensificarsi da lunedì mattina, per proseguire a sprazzi sino a giovedì, quando è atteso un miglioramento che progressivamente porterà a un week end variabile e a un rialzo delle temperature nell'ordine dei 5-6° C.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La settimana inizia nel segno di freddo e gelate. Neve a bassa quota

LeccoToday è in caricamento