menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio di Sorico

L'incendio di Sorico

Incendi boschivi: torna a suonare l'allarme rosso nel nord della Lombardia

La Protezione Civile ha diramato un altro bollettino, contenente il codice di massima allerta per le prossime ore. A Lecco parchi chiusi fino a giovedì

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso un avviso di elevata criticità (codice rosso) per rischio incendio boschivo, dalle ore 18 di oggi, martedì 8 gennaio, fino alle ore 8 di giovedì 10 gennaio su Verbano (VA), Lario (CO, LC), Brembo (BG), Alto Serio - Scalve (BG), Basso Serio-Sebino (BG, BS), Mella-Chiese (BS) eGarda (BS). Allo stesso tempo rimane la moderata criticità (codice arancione) sulla Valcamonica (BS), la zona Pedemontana occidentale (VA, CO, LC) e l'Oltrepò Pavese (PV).  Lo riferisce l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni. 

Canadair si riforniscono ad Abbadia per domare incendio a Valbrona 

A Lecco parchi chiusi fino a giovedì

A fronte dell’avviso di criticità regionale diramato dal Centro Funzionale Monitoraggio Rischi Naturali di Regione Lombardia, e collegato anche con i forti venti previsti per le prossime ore, il ROC ha deciso, in via prudenziale e cautelativa, di chiudere i parchi cittadini fino a giovedì.

Le condizioni meteo

Un flusso in quota dai quadranti settentrionali determinerà tra il pomeriggio e la sera di oggi 8 gennaio, su Alpi e Prealpi oltre 700 metri circa, venti da nord nordovest con intensità medie orarie mediamente comprese tra 20 e 35 km/h. Domani 9 gennaio, generale intensificazione della ventilazione (dai quadranti settentrionali in quota, dai quadranti occidentali nei bassi 
strati): fin dalle prime ore su Alpi e Prealpi, tra 700 e 1500 metri circa, attesi venti con velocità medie orarie mediamente comprese 30 e 70 km/h; su pianura e Appennino venti con velocità medie orarie mediamente comprese tra 10 e 30 km/h, con raffiche massime possibili tra 35 e 50 km/h. I venti potranno assumere anche carattere di Foehn, in particolare sui settori occidentali della regione. Venti in generale attenuazione nella serata di domani 9 gennaio.

Pianta crollata e due feriti a Bellano, incendio a Sueglio e danni in vari comuni: molti interventi per i Vigili del fuoco

La situazione attuale sul territorio

Risultano attivi i seguenti incendi boschivi (dati non definitivi): 

  • Varese (VA), località Campo dei Fiori. Superficie stimata percorsa dal fuoco a oggi: 222 ettari di bosco ceduo. Incendio completamente in bonifica. Personale presente nella giornata odierna: 50 persone delle squadre AIB (Anti Incendio Boschivo) e 12 VVF. 
  • Gera Lario (CO), località Berlinghiera. Superficie stimata percorsa dal fuoco a oggi: 600 ettari, di cui 360 di bosco ceduo e 240 di bosco coniferato. Incendio in bonifica, rimane una combustione sotterranea nella parte alta dell'incendio per un tratto del perimetro di circa 200 metri e alcuni tratti lungo il perimetro dove potrebbero esserci riprese a seguito del rinforzo del vento previsto nel primo pomeriggio. Personale presente: 20 persone dell'AIB e 10 VVF.   

Continua l'allarme incendi: roghi e fumo anche a San Marco

Incendi boschivi spenti: 

Indicazioni operative

La Sala operativa chiede di segnalare con tempestività eventuali criticità che dovessero presentarsi sul proprio territorio, telefonando al numero verde della Sala di Protezione Civile regionale 800.061.160 o via mail agli indirizzi cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it o salaoperativa@protezionecivile.regione.lombardia.it 

VIDEO | Immagini impressionanti dall'Alto Lago: l'incendio ha ripreso vigore 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento