rotate-mobile
Auto e moto

Passaggio di proprietà: cosa fare e quanto costa

Devi vendere o acquistare una macchina usata? Ecco tutte le informazioni necessarie per effettuare il passaggio di proprietà e quanto costerà la pratica

Il passaggio di proprietà, è una procedura burocratica che consiste nella registrazione dell'atto di vendita di un automobile o di un altro veicolo, presso il Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Il documento, ufficializza la nuova proprietà del mezzo, mediante firma autenticata dal venditore, con conseguente pagamento di un costo. 

Quando si acquista o si vende un determinato veicolo, è quindi necessario eseguire il passaggio di proprietà, obbligatorio entro 60 giorni dall'acquisto. Nel caso di veicoli nuovi di fabbrica, sarà il concessionario a fare l'immatricolazione e la registrazione presso il PRA. Se invece, l’acquisto avviene tra privati, ci si può rivolgere ad un’agenzia di pratiche e veicoli, oppure se ne dovranno occupare personalmente. 

Per effettuare il passaggio di proprietà sono previsti costi, tempi e una documentazione necessaria. 

Quali documenti servono: 

- certificato di proprietà del veicolo 

- carta di circolazione originale e una copia

- documento d’identità e codice fiscale dell’acquirente 

- documento d’identità del venditore 

- marca da bollo da 16,80 euro 

- modulo TT2119 

Come si effettua il passaggio di proprietà?

Dopo aver proceduto ad una dichiarazione unilaterale di vendita, su cui andrà apposta la firma del venditore, il passaggio di proprietà dovrà essere trascritto entro 60 giorni. In caso del mancato adempimento degli obblighi di legge, è prevista una sanzione a carico dell’acquirente.

Sarà quindi necessario effettuare l’operazione allo STA, la richiesta di registrazione del passaggio di proprietà partirà in automatico. Se non si è in possesso del certificato di proprietà, ci si dovrà rivolgere al PRA per la registrazione del passaggio, e alla Motorizzazione per l'aggiornamento della carta di circolazione. Una volta consegnata la documentazione all’ufficio competente, il passaggio di proprietà sarà effettivo entro pochi giorni.

I costi

Il passaggio di proprietà viene richiesto presso gli uffici della Motorizzazione Civile o presso il PRA. I costi previsti per legge sono quelli per lo svolgimento della richiesta, oltre alla tariffa del servizio di intermediazione, se ci si rivolge allo Sportello Telematico dell’Automobilista. È obbligo del venditore dichiarare che il veicolo sia libero da gravami.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggio di proprietà: cosa fare e quanto costa

LeccoToday è in caricamento