Frizione bruciata? Ecco cosa fare

Come si può riconoscere se la frizione è bruciata? Quali sono le cause? Ecco come evitare di grattare il motore

Ti è capitato di spegnere il motore della tua auto e sentire un odore intenso? Ebbene sì, la frizione del tuo veicolo è bruciata, e le possibilità di poterla utilizzare ancora per qualche chilometro sono inesistenti.

Come riconoscere una frizione bruciata?

Quando guidiamo un’auto con la frizione bruciata, il primo segnale è lo slittamento del disco a determinate velocità. In casi molto gravi invece, la frizione può slittare anche in fase di partenza. 

Ricordiamo che la frizione è costituita da un disco, da un insieme di molle e da un cuscinetto.

La frizione bruciata emette anche un forte odore acre, percettibile nel momento in cui spegniamo il motore.

Quali sono le cause?

Le cause possono essere molteplici. Per chi ha la cattiva abitudine di guidare con il piede perennemente poggiato sul pedale della frizione, c’è maggiore probabilità di bruciare la frizione della propria auto. È un fenomeno riscontrabile nelle persone poco pratiche della guida o in età avanzata.

La frizione si può bruciare anche sulle vetture sottoposte a lunghi ed estenuanti sforzi: ad esempio un’auto impantanata nella sabbia o nel fango. In questi casi, invece di farsi trainare, si spinge al massimo il motore costringendo la frizione a degli sforzi enormi.

Un altro caso di rischio, è legato alla situazione in cui un veicolo esegua un traino con il gancio.

Conseguenze

Cosa succede quando la frizione dell'auto si brucia? Sicuramente ci saranno dei problemi ad eseguire spostamenti regolari con la propria vettura. Ma non solo, anche problemi di sicurezza ed incremento del rischio di fare incidenti.

Durante la marcia, nonostante si spinga il piede sul pedale, è molto probabile che il motore vada su di giri, e la macchina non riesca a prendere velocità. Si tratta di sforzi che nuocciono sul motore e possono mettere in serio rischio il funzionamento della frizione e di tutto il motore.

Cambiare una frizione o il motore, avrà sicuramente conseguenze negative anche sul proprio portafoglio. Per questo è sempre bene fare controllare la propria auto con dovuta regolarità, proprio per evitare di incappare in situazioni di questo genere.

Come prevenire 

Dal momento che la maggior parte delle casistiche di frizione bruciata deriva proprio dalle cattive abitudini dei guidatori, è possibile prevenire l'usura della frizione. 

Occorre evitare di lasciare il piede sul pedale ed evitare di fare pressione sulla frizione. Inoltre, è bene evitare che la propria auto vena sottoposta a pressioni e sforzi che possono incidere sul disco e sulla frizione.

Fate sempre un check e un controllo periodico della vostra auto, anche se nuova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento