Alcune delle migliori applicazioni per organizzare un viaggio in auto

Sei in cerca delle migliori app per organizzare un viaggio? Ecco una lista di applicazioni per organizzare un viaggio in auto senza farsi cogliere impreparati

Se stai per organizzare un viaggio in auto, devi sapere che esistono diverse applicazioni per smartphone, che ti aiuteranno ad organizzarlo nel migliore dei modi. 

Si tratta di applicazioni che saranno i grado di assistervi in tutte le fasi del viaggio: notizie sul traffico, segnalazione autovelox, lista dei benzinai, pagamento del parcheggio, coordinate dell’itinerario.

Applicazioni utili per pianificare un viaggio

Oltre a quelle più conosciute come Google Maps, esistono applicazioni in grado di suggerire percorsi meno noti e magari più interessanti. 

Per chi non ama il rischio e non vuole perdersi, ViaMichelin è la guida ideale, in grado di offrire tutte le informazioni sul proprio itinerario: notizie sul traffico, percorsi veloci, ristoranti e hotel. 

Molto utile è anche Waze, un’applicazione che consente a chi guida di conoscere tutto ciò che riguarda l’itinerario: traffico, ingorghi, eventuali incidenti o lavori. 

Per quanto riguarda invece i prezzi del carburante e i costi del pedaggio, le migliori applicazioni sono Prezzi Benzina, Gol, Metano

In caso di incidente stradale o auto in panne, molto utile è SosSmart, un’app che si attiva automaticamente in caso di incidente e segnale la presenza dell’auto ai soccorsi tramite GPS. 

Infine suggeriamo restOpolis, per poter scoprire i ristoranti della zona, soprattutto quando la fame inizia a farsi sentire nel bel mezzo del viaggio e non sembrano esserci ristoranti nelle vicinanze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

  • Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

  • Porsche esce di strada e si schianta abbattendo palo della luce

  • È tornata a casa l'oca Giorgia, rubata un mese e mezzo fa

  • Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

  • «Arrotondo lo stipendio vendendo foto dei piedi: meglio questo che rubare. E non sono una prostituta»

Torna su
LeccoToday è in caricamento