rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Notizie Valsassina / Via Pratobuscante

Gli Alpini scalano tre cime del Lecchese per festeggiare i 150 anni dell'Ana

Iniziativa di prestigio per la concomitante ricorrenza del centenario della Sezione di Lecco: i fucilieri assaltatori della Brigata Taurinense affronteranno la salita del monte Sodadura, del Grignone e del Resegone

Gli Alpini festeggiano i 150 anni di vita e per l'occasione scelgono di affrontare l'ascensione di tre nostre cime. L'anniversario di costituzione delle Truppe Alpine coincide infatti con il centenario della Sezione Ana di Lecco. E per le penne nere locali, in questo anno speciale, non poteva esserci onore più grande che ospitare sul proprio territorio un contingente in armi. Nello specifico fucilieri assaltatori della 108^ Compagnia del Battaglione Alpini L'Aquila, compreso nel 9° Reggimento della Brigata Alpina Taurinense.

I militari, impegnati nel consueto Modulo Movimento in Montagna estivo della Taurinense, che quest'anno conterrà l'iniziativa "150Cime", ideata proprio per celebrare l'anniversario di fondazione del Corpo degli Alpini,arriveranno nel Lecchese domenica 3 luglio e allestiranno la base operativa in località Pratobuscante a Barzio, nelle aree della Comunità montana Valsassina che per l'occasione diverranno area militare, con tutte le limitazioni del caso, fino a lunedì 11 luglio.

Gli eventi in programma

Numerosi sono gli appuntamenti in programma, fra questi le tre ascensioni ad altrettante cime: il monte Sodadura sopra Artavaggio (martedì 5 luglio), la Grigna Settentrionale (giovedì 7 luglio) e il monte Resegone (venerdì 8 luglio). Sono inoltre previste una marcia nei luoghi storici della Linea Cadorna e una ai Piani delle Betulle, per un immancabile omaggio alla chiesetta del Battaglione Morbegno.

In calendario anche varie cerimonie di intitolazione di cippi, vie e piazze, a Bellano, Casargo e Pasturo, a cui interverranno militari, rappresentanti nazionali, sezionali e locali dell'Ana, nonché le autorità del territorio.

Da segnalare l'appuntamento di sabato 9 luglio a Pasturo, dove alla cerimonia di intitolazione interverrà, in via del tutto eccezionale, la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense che, inoltre, eseguirà un carosello nel campo sportivo dell'oratorio. In serata, invece, i militari parteciperanno alla cena organizzata dagli alpini delle sezioni locali, seguita dall'esibizione del gruppo canoro I Coscritti di Premana.

L'operazione "150 Cime" vivrà il suo momento conclusivo domenica 10 luglio a Barzio. Qui, dalle 10, si terranno la cerimonia solenne in centro paese con alzabandiera, l'onore ai caduti e infine la celebrazione della messa al campo base.

Magni: "Un grande onore"

"Per la nostra sezione è stato un grandissimo onore sapere che a Lecco sarebbe stata assegnata questa iniziativa compresa nelle celebrazioni per i 150 anni di fondazione del Corpo degli Alpini - commenta il presidente Marco Magni - Ci auguriamo di essere all'altezza di organizzare tutte le attività in programma, che vedranno la partecipazione dei nostri militari. Per la nostra Sezione, poi, l'onore è ancora maggiore perché questa celebrazione si abbina a quella per i sui 100 anni di vita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Alpini scalano tre cime del Lecchese per festeggiare i 150 anni dell'Ana

LeccoToday è in caricamento