menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una biciclettata per ricordare l'amico che perse la vita in un incidente

L'iniziativa si è tenuta questa mattina da Mandello a Onno in memoria di Renzo Gilardoni

La bicicletta, gli amici, la passione per le due ruote. Il percorso da Mandello del Lario, dalla frazione di Olcio dove abitava, per poi raggiungere il dirimpettaio paesino lacustre di Onno. Un passatempo ricordato oggi, sabato 19 gennaio, a otto anni dalla sua scomparsa causata da un incidente lungo la provinciale 72 ad Abbadia Lariana. In sella alla sua bicicletta, Renzo Gilardoni (nella foto sotto a sinistra), perse la vita dopo un tragico impatto.

Volantino anonimo e impreciso annuncia "Raccolta ecologica": è giallo a Mandello

Attorno al figlio Massimo, conosciuto quale organista al Sacro Cuore e a San Zeno questa mattina alle 9 si sono ritrovati come ogni anno dalla scomparsa, gli amici a condividere il ricordo di chi trovava nella bicicletta quel senso di libertà ed evasione nel percorrere le strade di queste zone. La partenza dalla stazione di servizio Eni lungo la provinciale a Mandello, ha visto l'adesione di diversi ciclisti, alcuni di loro legati al locale sodalizio Bike Team. Nella mente e nel cuore di tutti, il ricordo dell'amico Renzo, che con la bicicletta aveva coltivato i suoi passatempi preferiti. (Si ringrazia Alberto Bottani per la collaborazione)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento