Lungo l'Adda un nuovo tratto di pista ciclabile con bike sharing

Intervento di valorizzazione dell'area a lago a Garlate. Grazie a un accordo tra Comune e Pratogrande, sarà possibile noleggiare le bici rivolgendosi alla reception della società sportiva

La postazione di bike sharing sulla pista ciclopedonale a Garlate.

Nuovo importante tassello nel percorso di valorizzazione della pista ciclopedonale a lago a sud di Lecco. Dopo l'intervento a Olginate, dove è stata ripulita la zona verde vicina al ponte Cesare Cantù, ora arriva il bike sharing a Garlate. Più precisamente si tratta di un ritorno, come spiegato dall'Amministrazione comunale che sta portando avanti un progetto di miglioramente dell'area a lago insieme alla Pratogrande.

Olginate: ripulita a valorizzata l'area verde a lago

«In un'ottica di previsione di riqualificazione ad indirizzo sportivo e terziario dell'intera zona di via Puncia, l'Amministrazione Comunale e la Società Pratogrande Srl, in una consolidata sinergia tra pubblico e privato, hanno aggiunto un tassello importante in direzione dell' obiettivo, riposizionando la rastrelliera delle biciclette Blubike, dalla località Ruminon, nel nuovo tratto di ciclabile realizzato nell'area di proprietà Pratogrande - fa sapere Diana Nava, assessore alla Cultura di Garlate - Questa azione oltre che dare una maggiore visibilità, garantirà una maggiore fruibilità alla servizio».

Il recente tratto di pista ciclabile, realizzato dalla società di Pratogrande nell'ambito del progetto Garlake, finanziato in parte da Regione Lombardia, verrà collegato, grazie ad una convenzione con il Comune di Garlate, con i lavori già appaltati, partendo dalla località Mac Donald/ Tigotà fino ad arrivare alla palestra comunale.

«La nuova posizione darà la possibilità, ai più, di apprezzare e utilizzare il servizio e grazie al contributo di Pratogrande, le biciclette saranno sorvegliate e manutenute - aggiunge Diana Nava - A breve si potranno fare abbonamenti al Bike Sharing direttamente alla reception di Pratogrande, utilizzando la stessa tessera che si usa per accedere al centro sportivo. Si rinnova ancora una volta la volontà, da parte dell'Amministrazione comunale, di continuare la positiva sinergia con i privati in particolare per la valorizzazione dei luoghi ambientalmente rilevanti e della pista ciclabile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Lombardia in zona gialla? «Nel Lecchese interessati circa 1.400 esercizi commerciali»

  • De Capitani: «Il Dpcm sul Natale divide l'Italia in due. Voglio vedere chi avrà il coraggio di multare»

  • Coronavirus, il punto: calo drastico tra i contagiati nel Lecchese (+53) e i ricoverati negli ospedali

  • Giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa salatissima

Torna su
LeccoToday è in caricamento