menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un bonus idrico per famiglie in difficoltà

Il Comune di Calolzio ricorda parametri e modalità per poter accedere ai finanziamenti relativi al servizio fornito dall'acquedotto

Il Comune di Calolziocorte ricorda che è ancora possibile richiedere il bonus sociale idrico. Si tratta di una misura volta a ridurre la spesa per il servizio di acquedotto delle famiglie in condizioni di disagio economico e sociale. 

Chiuso in via provvisoria l'asilo di Sala per lavori di messa in sicurezza

Hanno diritto ad ottenere il bonus idrico gli utenti diretti (quelli direttamente titolari della fornitura idrica) e indiretti (con fornitura idrica intestata a utenza condominiale) del servizio acquedotto che sono parte di nuclei familiari con indicatore Isee non superiore a  8.107,50 euro (20.000 euro con almeno 4 figli a carico). Per gli utenti diretti l’erogazione avviene in bolletta, mentre per gli altri il gestore provvede ad erogare il bonus in un'unica soluzione, con accredito sul conto corrente, con un assegno circolare non trasferibile o con qualsiasi altra modalità scelta dal gestore purché tracciabile e verificabile. 

Le domande vanno presentate all'Ufficio Servizi Sociali negli orari di apertura al pubblico (martedì dalle 8.30 alle 15.30, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12,30). Questa la documentazione richiesta: 1) attestazione Isee in corso di validità, 2)documento d’identità, 3) fattura della fornitura idrica (per gli utenti diretti), 4) eventuale codice Iban (per gli utenti indiretti), 5) eventuale delega per la presentazione della domanda, 6) eventuale autocertificazione che attesti la presenza di almeno 4 figli a carico. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i Servizi Sociali allo 0341 639216 Signora Tavola o 0341 639244 Signora Scola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Ferrate lecchesi: convenzione firmata, a maggio l'inizio dei lavori

  • Attualità

    Firma messa: cinque strade provinciali diventano di Anas

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento