menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto: il sindaco Alessandra Consonni con il capitano Zanella, comandante provinciale, il maresciallo Di Meo, comandante della stazione Carabinieri di Lecco, e l'assessore Gattinoni durante un incontro con gli anziani.

Nella foto: il sindaco Alessandra Consonni con il capitano Zanella, comandante provinciale, il maresciallo Di Meo, comandante della stazione Carabinieri di Lecco, e l'assessore Gattinoni durante un incontro con gli anziani.

Carabinieri in municipio per ascoltare le richieste dei cittadini in tema di sicurezza

L'iniziativa a Ballabio: in Comune sarà presente un servizio dell'Arma al quale potranno rivolgersi i residenti per segnalazioni, informazioni o problematiche di competenza dei militari

Un nuovo tassello nel quadro della fattiva collaborazione tra Carabinieri e Comune di Ballabio, che ha prodotto importanti risultati in termini di sicurezza sul territorio comunale. All'interno del Municipio ballabiese sarà presente un servizio dell'Arma, a cui potranno direttamente rivolgersi i cittadini per ogni segnalazione, informazione o problematica di competenza dei militari.

A Ballabio meno reati e più iniziative per la sicurezza

«L'attività di ascolto e vicinanza dei Carabinieri inizierà già a partire dal mese di dicembre, in via sperimentale - spiega il sindaco Alessandra Consonni - I cittadini saranno ricevuti il quarto sabato del mese. Sarà presente il comandante della stazione di Lecco, maresciallo Di Meo, o un suo sostituto. Ringrazio il comando dell'Arma per questo di servizio di prossimità d'eccezionale importanza, e sopprattutto ringrazio per l'alto livello di sicurezza raggiunto a Ballabio. Nell'ultimo anno, infatti, si registrano soltanto pochi furti notturni in box o giardini, mentre è stato completamente azzerato il preoccupante fenomeno dei colpi in abitazione nella fascia pomeridiana e delle incursioni nelle scuole. Questa presenza anche stabile, per quanto ancora saltuaria, dei Carabinieri a Ballabio ci fa ben sperare di mantenere e persino migliorare l'attuale situazione, raggiunta dopo tanti anni di criticità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento