menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della manifestazione di venerdì scorso nel posteggio di via Sassi a Lecco.

Un momento della manifestazione di venerdì scorso nel posteggio di via Sassi a Lecco.

Dopo la manifestazione, anche una poesia a difesa dello storico olmo

Ecco il sonetto dal titolo "Salviamo l'olmo" ispirato alla mobilitazione per dire no al taglio delle piante nel posteggio di via Sassi a Lecco. L'autore è il calolziese Daniele Tentori

Dopo il presidio nel parcheggio per dire no all’abbattimento degli alberi, anche una poesia dedicata all’ormai celebre olmo secolare di via Sassi a Lecco. L’autore dell’originale sonetto è l’artigiano calolziese Daniele Gerolamo Tentori (in mezzo tra le tre foto sotto), già artefice di altre poesie come quelle dedicate alla Pro loco, ai candidati sindaci e ai nuovi eletti in Consiglio comunale a Calolziocorte.

Presidio nel posteggio di via Sassi a Lecco contro il taglio degli alberi

Ecco la sua ultima poesia  dal titolo emblematico “Salviamo l’olmo”.

Giù dal treno fai due passi// e ti trovi in via Sassi. // Lì davanti in bella vista// c’è il soggetto di un artista

È per tutti un monumento// che ha vissuto il ‘900// Tempi buoni e tempi duri// qualche volta un po’ insicuri.

Tra l’asfalto e la stazione// sullo sfondo il Resegone.// È un sollievo per la vista// porta ombra e ci conquista.

Il suo verde ci rincuora// e dal traffico ristora.//Qualche uccello apre un nido// prende un ramo in affido.

Nel vederlo grande e forte// respingiamo la sua sorte.// Come scritto nel Vangelo// piante verdi sotto il cielo.

Tu, che passi a piè veloce// non sopire questa voce.// Nel concerto alziamo il tono,// Lui… è il nostro gigante buono!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento