menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurato il municipio rimesso a nuovo: un edificio ecologico e più moderno

Il sindaco di Monte Marenzo Paola Colombo: «Minori consumi grazie a luci a led e pannelli fotovoltaici, spazi più funzionali per i cittadini». Una sala sarà affittata alle giovani start up

Inaugurato il municipio di Monte Marenzo rimesso a nuovo. Cittadini e autorità locali hanno partecipato alla cerimonia nella quale il sindaco Paola Colombo ha ricordato l’iter che ha portato alla ristrutturazione del palazzo comunale ora ammodernato, ritinteggiato, potenziato e riorganizzato negli spazi a disposizione del pubblico.

«L’occasione per dare il via al cantiere è arrivata nel 2015 con il  bando “6.000 campanili” riservato ai comuni sotto i 5.000 abitanti - ricorda Paola Colombo - Grazie alla validità del progetto ci siamo aggiudicati un importante finanziamento di ben 400.000 euro. Le opere hanno preso il via nell’agosto del 2016 e durante i lavori gli uffici sono stati provvisoriamente trasferiti nel locale della sala civica e della biblioteca al piano terra dell’edificio scolastico». Il cronoprogramma dei lavori è stato rispettato e a settembre gli uffici sono tornati nel municipio ristrutturato. E qui, oltre al look della palazzina, si registra la prima importante novità: gli uffici comunali che prima erano disposti su due livelli, sono stati portati tutti al primo piano e il piano terra, dove si trova l’ufficio postale, verrà utilizzato per altri servizi oppure affittato favorendo le nuove start up costituite da giovani. La sala consigliare è stata spostata nella sala civica adiacente la biblioteca ed è in previsione la realizzazione di un nuovo ingresso dal parcheggio di via Marenzi.

«Oltre al consolidamento antisismico, l’intervento di efficientamento energetico dell’edificio permetterà di ridurre il consumo di gas e grazie alle nuove lampade a led e ai pannelli fotovoltaici anche un minor consumo di energia elettrica - continua il primo cittadino - In questo modo avremo minori emissioni in atmosfera nel rispetto dell’ambiente e una diminuzione della spesa i cui risparmi verranno utilizzati per altri investimenti. Quest'opera si aggiunge ad altri interventi pubblici che questa Amministrazione ha realizzato come i nuovi spogliatoi della palestra comunale, la ristrutturazione del fondo del campetto polivalente, un primo intervento per la sistemazione della frana di Ravanarro, le telecamere di lettura targhe, l’acquisto  della nuova auto della Polizia locale e la sostituzione della caldaia della vecchia scuola elementare».

Paola Colombo ha quindi ringraziato per il lavoro fatto il tecnico comunale  Giancarlo Frigerio, il geometra Mirko Alborghetti, il consigliere Franco Spreafico e tutti i dipendenti comunali che hanno svolto per un anno la loro attività negli spazi più ristretti della sala civica. Un grazie - per la loro presenza all’inaugurazione del municipio ristrutturato (nella foto) - è stato inoltre rivolto al comandante della Caserma dei carabinieri di Calolziocorte maresciallo Fabio Marra, ai sindaci Luca Pigazzini (Carenno) e Giancarlo Valsecchi (Erve), al parroco don Giuseppe e ai rappresentanti delle associazioni. «L'Amministrazione di Monte Marenzo - conclude Paola Colombo - con  questa nuova opera pubblica  è certa di riuscire ad offrire spazi più funzionali per una migliore organizzazione dei servizi ai suoi cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento