menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La folla presente alla tombolata di domenica al cinema teatro Jolly di Olginate.

La folla presente alla tombolata di domenica al cinema teatro Jolly di Olginate.

A Olginate il ritorno del cinema su maxi schermo è un successo. Al Jolly 1.500 presenze in un week-end

Grazie anche ad altre iniziative, il lavoro di parrocchia e volontari sta raccogliendo ottimi risultati. Boom di presenze per "Bohemian Rhapsody"

Una super partenza per la nuova stagione cinematografica del Jolly di Olginate. "Complici" anche altre iniziative proposte dallo staff della parrocchia e dai volontari, solo nell'ultimo week-end sono state ben 1.500 le presenze registrate al cinema teatro del centro paese dove, dopo anni, è tornato il cinema sul grande schermo. 

La "prima" era andata in scena nella festività di Santo Stefano con "Il Grinch", poi è toccato a Mary Poppins - il ritorno e ad altre pellicole che hanno richiamato un numeroso pubblico fino al successo di Bohemian Rhapsody, il film diretto da Bryan Singer che ripercorre le gesta del gruppo rock dei Queen e la vita del suo leader Freddy Mercury. Insieme a questo film, campione d'incassi, nei prossimi giorni verrà proiettato anche "Ralph spacca internet" (sabato 26 e domenica 27). Lunedì 28 gennaio alle 21 ci sarà invece una proiezione speciale dedicata alla Giornata della memoria con il film "Un sacchetto di biglie", con ingresso al prezzo di 5 Euro per tutti, anzichè 6 e 4.

A Olginate torna il cinema sul grande schermo

«Lo scorso 26 dicembre sono riprese le proiezioni dopo alcuni anni di chiusura forzata durante i quali la sala da circa 420 posti è stata interamente ristrutturata e si presenta oggi davvero molto accogliente e funzionale con poltrone in velluto confortevoli - commenta Mattia Morandi, responsabile della comunicazione per lo staff Jolly - La sala è stata dotata anche di videoproiettore digitale di nuovissima generazione. In questa fase di "rinascita" il gruppo storico di volontari si è rimpolpato con nuove figure, divise tra proiezionisti e maschere, per un totale di circa 40 persone. Anche sul fronte comunicativo stiamo lavorando sodo per far conoscere questa nuova realtà: oltre 1.000 contatti in Facebook ed Instagram, centinaia di contatti iscritti alla mailing list e alla lista broadcast di WhastApp, e un sito internet dedicato in fase di costruzione. La nascente compagnia teatrale giovanile de "I Numero Zero" ha trovato casa al cinema teatro Jolly impostando così una proficua collaborazione con un bel gruppo di giovani che in cambio offriranno servizio in occasione delle proiezioni, oltre a realizzare il musical "La regina dei ghiacci" che verrà presentato il prossimo 10 maggio».

Questi ragazzi organizzeranno inoltre laboratori teatrali per bambini. Intanto i volontari del Jolly stanno raccogliendo i primi importanti risultati sul fronte cinema. L'esperienza olginatese, come quella del Palladium di Lecco e dello storico e apprezzato cineforum della vicina Calolziocorte, si sta dimostrando una splendida realtà per gli amanti dei film sul grande schermo: la dimostrazione che quando ci sono passione e qualità, il cinema può ritagliarsi uno spazio significativo anche nei "difficili" tempi di internet.

«Solo nel fine settimana appena trascorso abbiamo registrato ben 1.500 presenze grazie a una programmazione di eventi variegati - aggiunge Mattia Morandi - È stato così premiato un ricco programma con il film venerdì, il musical sabato sera, la tombolata domenica pomeriggio, che per la prima volta dopo tanti anni ha registrato il sold out, e nuovamente il film domenica sera. Con la pellicola dedicata ai Queen abbiamo fatto quasi 700 ingressi in due proiezioni. Grazie a tutti per la partecipazione, siamo molto soddisfatti. Continuate a seguirci e a partecipare numerosi agli eventi proposti a partire dal prossimo week-end nel quale riprorrorremo anche Bohemian Rhapsody».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento