Posteggi selvaggi fuori dalle scuole a Calolzio, arrivano i vigili

Potenziati i controlli contro i disagi provocati dalle auto di alcuni genitori indisciplinati in attesa dei bambini all'uscita dalle lezioni. Caos in particolare alla primaria di Sala e alla "Cittadini" dove gli spazi sono più ristretti

La scuola primaria di Sala a Calolziocorte.

Troppo caos e soste selvagge all’uscita di scuola, il Comune manda i vigili per rimettere ordine. Il problema è stato evidenziato nei giorni scorsi a Calolziocorte in particolare all’ingresso della scuola primaria di Sala e dell’istituto Caterina Cittadini di piazza Regazzoni, nel centro storico.

Nuovi controlli della Polizia locale in zona stazione a Calolzio

Qualche genitore indisciplinato, qualche chiacchiera di troppo, auto ferme nei punti di passaggio e fuori dagli appositi spazi: in certi giorni aspettare i bambini dopo le ore di lezione e ripartire verso casa diventa una vera impresa. E così le lamentele sono arrivate in municipio e la Polizia locale è stata informata del problema.

In questi giorni verranno subito potenziati i controlli dei Vigili alla primaria di Sala, mentre subito dopo le vacanze estive i controlli, con probabili multe, interesseranno anche piazza Regazzoni, dove gli spazi sono ancora più stretti e dove la scuola, per limitare i problemi alla viabilità e venire incontro alle esigenze dei genitori, ha già aperto ai veicoli un cortile sul retro come area di sosta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moregallo: ritrovato il corpo senza vita dell'arrampicatore Matteo Sponza

  • Regione Lombardia riconosce cinque nuove attività storiche in provincia di Lecco

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Schianto in via Mazzini a Calolzio, motociclista soccorso d'urgenza

  • Incidenti sulla SS36 nella serata di domenica: coinvolte quattro persone

  • Statale 36: doppio incidente, traffico in tilt anche lungo la Provinciale 72

Torna su
LeccoToday è in caricamento