menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della Protezione civile di Calolziocorte (ex Ausm) di via Istria. Qui, e a Rossino, verranno distribuiti i contenitori per i rifiuti.

La sede della Protezione civile di Calolziocorte (ex Ausm) di via Istria. Qui, e a Rossino, verranno distribuiti i contenitori per i rifiuti.

Raccolta rifiuti Calolzio: al via la distribuzione di sacchi, secchio giallo e calendari. Ecco dove e quando

Il servizio, promosso dall'assessorato guidato da Cristina Valsecchi, prenderà il via martedì 8 gennaio e proseguirà fino al 19 con il sostegno dei volontari di Protezione civile

Al via a Calolziocorte la distribuzione gratuita di sacchi, secchio giallo e calendario per il ritiro dei rifiuti. L'iniziativa, promossa dall'Amministrazione comunale, vedrà impegnati anche i volontari della Protezione civile. Il materiale potrà essere ritirato da martedì 8 gennaio a sabato 12, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.30 presso la sede della protezione civile (ex Ausm) di via Istria, in centro città.

Il servizio verrà riproposto la settimana successiva, da martedì 15 a sabato 19 dalle 9 alle 12. Sabato 12 gennaio sarà inoltre possibile ritirare sacchi, secchio giallo e calendario anche all'oratorio di Rossino: qui la distribuzione si terrà dalle 15 alle 18.

Niente Corteo storico, ma Calolzio festeggerà comunque l'Epifania

«I cittadini dovranno arrivare con le bollette e dimostrare di aver pagato la Tari. Come amministrazione abbiamo deciso di fare più aperture per dare la possibilità a tutti di venire a ritirare i sacchi e l'altro materiale per il corretto conferimento dei rifiuti - commenta Cristina Valsecchi, assessore alla Protezione civile di Calolziocorte (nella foto sotto) - Il calendario è molto importante per capire e ricordare a tutti quali contenitori durante l'anno vanno messi fuori casa e in quali giorni. Quest'anno abbiamo deciso di pensare anche alle periferie, per esempio agli utenti anziani che non riescono a venire in centro, quindi faremo una distribuzione straordinaria a Rossino grazie alla disponibilità del parroco don Luciano Tengattini che ci permetterà di utilizzare l'oratorio. Ringrazio tutti i volontari della Protezione civile che mi danno una mano per le varie aperture - conclude Cristina Valsecchi - La distribuzione avverrà infatti in due settimane proprio per dare la possibilità a tutti di ritirare sacchi, secchiello e calendari»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento