menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Dante De Capitani "nature" nel lago di Pescate.

Il sindaco Dante De Capitani "nature" nel lago di Pescate.

Il sindaco De Capitani si tuffa per promuovere il lago di Pescate: «Ora è balneabile, venite a fare il bagno da noi»

L'immersione, con tanto di foto, nelle acque in località La Punta liberate dalle alghe: «Cari turisti prendete esempio da me e venite a fare una nuotata nel nostro paese»

«Ecco il sindaco “nature” che si immerge nelle calde acque del lago di Pescate in località La Punta, tornata balneabile e libera dalle alghe. Turisti e villeggianti prendete esempio dal primo cittadino e venite a fare il bagno a Pescate».

Questo il messaggio lanciato da Dante De Capitani che oggi pomeriggio, domenica, si è messo in costume e ha deciso di tuffarsi nel tratto di Adda davanti al parco La Punta per rassicurare popolazione e turisti sulla pulizia del lago. I dati analizzati dall’ATS Brianza a inizio estate avevano inizialmente bocciato le acque pescatesi. Poi, anche grazie all’eliminazione delle alghe, interventi di contrasto all’inquinamento e ulteriori verifiche, il lago è tornato balneabile. E Dante De Capitani ha così deciso di dare il buon esempio, testando di persona con tanto di foto con i pollici alzati in segno di vittoria, il lago che lambisce le rive del suo comune. Va precisato, come ricorda lo stesso primo cittadino, che la balneabilità è stata per ora "concessa" da una paio di settimane alla spiaggia del parco La Punta e ad altre tratte specifiche, dalla vicina Garlate a Rivabella.

Il sindaco chiede verifiche sul depuratore

Sempre in merito alla difesa della qualità delle acque e alla balneabilità, il primo cittadino aveva sollecitato rassicurazioni sul funzionamento del depuratore di Lecco. Diverse in questi anni le campagne di promozione turistica del paese portate avanti dall’Amministrazione comunale pescatese. Ora il tuffo in costume del ben noto “sindaco sceriffo” che senza dubbio catturerà l’attenzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento