menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo presidente monsignor Giuliano Zanotta fotografato insieme agli amministratori locali durante la festa natalizia.

Il nuovo presidente monsignor Giuliano Zanotta fotografato insieme agli amministratori locali durante la festa natalizia.

Tradizionale festa natalizia alla casa di riposo di Mandello. "Una realtà d'eccellenza"

Visita di Babbo Natale agli anziani ospiti, con musica della banda e saluto del sindaco Fasoli e delle autorità locali. Le lodi agli operatori da parte del presidente monsignor Zanotta

Come da consuetudine coltivata negli anni, l'ultimo appuntamento di Babbo Natale, dopo le apparizioni alle scuole dell'infanzia, il pomeriggio del 24 dicembre è stato dedicato agli ospiti della Casa di riposo, la residenza per anziani di via degli Alpini a Mandello del Lario.

Il sogno è realtà: i brani registrati dai ragazzi mandellesi ad Abbey Road

Quest'anno l'evento ha rivestito un carattere particolare con la presenza del nuovo presidente, monsignor Giuliano Zanotta che subentra a don Donato Giacomelli, destinato ad altro incarico ministeriale presso la Comunità Pastorale di Dubino. Al pomeriggio pre-natalizio le note del corpo musicale mandellese presente nel salone della struttura hanno allietato il numeroso pubblico attorniato dai rispettivi parenti.

Nelle parole del sindaco Riccardo Fasoli, intervenuto con gli amministratori locali, e del sacerdote neo presidente, auguri ed elogi al personale e ai volontari che animano con la loro presenza le giornate degli anziani ospiti. Monsignor Giuliano Zanotta, parlando della struttura l'ha definita «Una realtà d'eccellenza. Una grazie sincero lo rivolgo a chi vi lavora per l'impegno e la generosità che dimostrano. Ho visto persone e operatori con tanta voglia di fare».

Al termine dei discorsi, la merenda per tutti i presenti con dolci tipicamente natalizi, e l'immancabile abbraccio di Santa Claus. (Sotto le immagini della festa. Si ringrazia Alberto Bottani per le foto e la collaborazione)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento